AL VIA RETE DI IMPRESE PER PROGETTO MIRABILIA SITI UNESCO

Un programma ambizioso e ben strutturato destinato a portare valore aggiunto alle economie dei territori che hanno beni e attrattive “patrimonio dell’Umanità’’. Con questo obiettivo sono state presentate oggi a Matera finalità e obiettivi della Rete di imprese dei territori delle Camere di commercio che hanno favorito la nascita dell’iniziativa a supporto del progetto Mirabilia. La rete è stata promossa dalle Camere di commercio di Matera (capofila e promotrice del progetto), Bari, Chieti, Genova, La Spezia, Lecce, Messina, Perugia, Siena, Taranto, Udine, con l’ambizioso obiettivo di avviare la commercializzazione degli itinerari Mirabilia nel mondo. E il primo appuntamento è con il mercato giapponese in occasione della manifestazione “Italia amore mio’’, in programma, dal 26 al 29 maggio per celebrare i 150 anni dei rapporti commerciali e diplomatici fra i due Paesi. Alla rete aderiscono 20 imprese della flliera turistica dai servizi di accoglienza alla mobilità- Sono le aziende Superba tlc di Genova, rete Casa Matera e Caruso& Grassi tour operator di Matera, Interlude management ed Eolnet di Messina, Admire Tour operator e Umbria Incoming di Perugia, Relais terre di terre e Motolese azienda agricola di Taranto, Infosei, Iris soc coop, Consorzio Puglia Vision, Incanto Apulia Travel, Cat Imprese Nord Baresi, Fabercity, Terme di Marcherita di Savoia, Grand Hotel Olimpo di Bari, Bikelife Live your passion di Chieti, ItalyBao di Lecce e Veronica Gliozzo di Siena. Tra gli obiettivi strategici della Rete, che ha messo a punto un programma operativo, rientrano la commercializzazione sul mercato nazionale e internazionale di pacchetti turistici integrati dalla rete interregionale di Camere di Commercio; la promozione della conoscenza dei territori di riferimento, la creazione di un circuito commerciale delle strutture ricettive di incoming, dei prodotti enogastronomici, dei servizi professionali offerti dalle imprese partecipanti alle iniziative del progetto Mirabilia. La Rete si occuperà anche di adeguare i prodotti del progetto Mirabilia esistenti alle nuove esigenze del consumatore nazionale ed internazionale e di fornire servizi altamente qualificati negli ambiti della comunicazione, del marketing e dell’internazionalizzazione alle imprese che operano nel settore turistico nei territori di riferimento. “ L’apporto concreto e di rete – ha detto il presidente della Camera di commercio di Matera, Angelo Tortorelli- delle imprese agli itinerari del progetto Mirabilia rappresenta un salto di qualità nel fare sistema tra gli enti camerali e i territori nella valorizzazione e promozione dei siti Unesco. E’ un esempio di buone pratiche, un contributo importante per quello che è e sarà Matera capitale europea della cultura per il 2019, sia per il Mezzogiorno che per il sistema Paese nel settore turistico, che rappresenta un volano importante e di crescita. L’esordio in Giappone è una importante opportunità per aggiungere un altro nodo alla Rete di imprese avviato con Mirabilia’’ . Matera 18 maggio 2016

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information