Esce il libro "L'amore ai tempi di Facebook"

Tutto quello che avreste voluto sapere su Facebook e non avete mai osato chiedere, prima di tutto a voi stessi: esce domani in libreria 'L'amore ai tempi di Facebook', di Mattia Carzaniga e Giuseppe Civati, con la prefazione di Walter Veltroni, edito da Baldini Castoldi Dalai.
Gli autori sono entrambi iscritti a Facebook e fanno gran parte delle cose che raccontano. Per loro Facebook e' "il posto
dove si affrontano i problemi seri, e dove si cazzeggia, perche' su Facebook sono tutti, ma proprio tutti fannulloni, anche i
fanatici sostenitori di Brunetta.  il posto dei bilanci, non troppo seri, pero'.  il posto dove si vuole passare un po' di
tempo, prima di alzarsi e tornare nel mondo, quello vero.
Sempre che lo sia veramente".
Ma il social network e' anche il posto "dove si va per tirare il fiato. Dove ci si ritrova a conoscere gente, il piu' delle volte senza volerlo. Dove ci si racconta e dove si accolgono i racconti degli altri. Dove ci si incontra, dove si trova qualcuno o qualcosa, o si spera di trovarlo. Dove si flirta, il posto delle second life e delle second wife, anche solo per scherzo. Il posto dove si piange, si ride, e si fa l'amore, forse. Il posto dove si aspetta sempre che accada qualcosa, che forse non arrivera' mai".
Mattia Carzaniga, classe 1983, laureato in lettere, e' critico cinematografico e redattore di Best Movie; Giuseppe Civati, 1975, laurea e dottorato in filosofia, fa politica a tempo pieno "ma non per sempre. Al momento il Pd e' la sua casa".

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information