CCIAAMT, VALORIZZARE STRADE SECOLARI

Strade e tracciati storici, come l’antica via Appia e le vie Francigene, tratturi regi e demaniali, rappresentano una interessante opportunità di valorizzazione dei centri dell’interno e di una offerta turistica che lega cultura, luoghi dello spirito e sostenibilità. Lo afferma il presidente della Camera di commercio, Angelo Tortorelli, commentando positivamente la riflessione avviata di recente a Irsina dalla Rete delle vie Francigene, che ha contribuito alla redazione di un dossier di candidatura per la Francigena del Sud, da Roma a Gerusalemme. “ Valutiamo positivamente e con interesse -ha detto il presidente Angelo Tortorelli- iniziative che fanno rete e consentono di riscoprire e valorizzare luoghi attraversati da importante vie dell’antichità, che consentono di recuperare memorie dei luoghi per stimolare la nascita di una offerta turistica in grado di catturare l’attenzione di nuove categorie di visitatori. E questo può contribuire sensibilmente a contenere lo spopolamento dei nostri centri e a risollevare le sorti dell’economia locale, come abbiamo fatto con i progetti delle vie del Pane e Borghi Vivi per valorizzare le specificità dei piccoli comuni, partendo dall’alimento principe della buona tavola lucana e dai tanti segni delle tradizioni, dell’arte e dell’artigianato. Sostenibilità, storia, arte, religiosità,trekking, gastronomia, rappresentano una opportunità interessante, per centri grandi e piccoli, di entrare nel mercato delle vacanze puntando sulle specificità e questo è importante per Matera 2019. Lo conferma quanto realizzato finora, in Italia e all’estero, dalla nostra Camera di commercio con il progetto Mirabilia (del quale siamo capofila con altri enti camerali) che mette in rete territori di siti Unesco poco conosciuti del nostro Paese’’. Matera 15 luglio 2016

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information