Matera, XVII edizione del Concorso Rosa Ponselle. Dieci i vincitori della sezione Scuole

alt

Sono stati ben dieci, di cui tre ex aequo, i premi che la giuria tecnica della XVII edizione del Concorso per giovani musicisti “Rosa Ponselle” di Matera ha attribuito durante la serata finale.

Giovedì – 18 maggio – ben 22 scuole si sono contese i premi in palio: buoni per l’acquisto di strumenti musicali. Orchestre composte fino a 90 elementi e solisti, giunti da Roma, dalla Puglia, dalla Calabria e dalla Basilicata, hanno affollato l’Auditorium della parrocchia San Giuseppe Artigiano a Matera.

Da vari professionisti, i giovanissimi musicisti hanno eseguito il programma che presentavano. Brani che hanno preparato durante l’anno scolastico, proprio in vista della partecipazione al Concorso per giovani musicisti “Rosa Ponselle” organizzato dal Lams Matera. E la Giuria ha voluto premiare il loro impegno, attribuendo anche tre premi ex aequo. Composta dai Maestri Giovanni Pompeo (Presidente-Direttore d’orchestra), Giordano Muolo (clarinetto), Donatella Lepore (flauto), Francesco Leone (chitarra), Alessandro Giusto (pianoforte), Alessandro Scandiffio (clarinetto), Felice Tamborrino (tromba), Gina Ester Nicoletti (violino), la giuria ha conferito, per la sezione Solisti, il primo premio alla violinista Maria Serena Salvemini dell’Istituto Comprensivo “Scardigno Savio” di Molfetta.

Il secondo premio è stato vinto dal clarinettista Piersilvio Balta del Liceo Musicale “Archita” di Taranto. Il terzo premio è stato vinto ex aequo dalla percussionista lucana Ludovica Santoro del Liceo Musicale "Walter Gropius" di Potenza e dal pianista Gabriele Lastella dell’Istituto Comprensivo “Tattoli – De Gasperi” di Corato.

Il premio per la più giovane partecipante è stato vinto da una violinista di soli 4 anni: Aurora Laera della Scuola di Musica “Enjoy” di Molfetta. Ex aequo per il primo e il secondo premio della sezione Orchestre e gruppi.

Prime classificate due formazioni della Calabria: i 65 elementi dell’ Orchestra “Magna Grecia” di Isola di Capo Rizzuto – Crotone e i 46 elementi dell’Orchestra della Scuola di Musica Associazione “Ragone” - Laureana di Borrello – RC.

Il secondo premio è stato attribuito ai 90 elementi dell’Orchestra della Scuola Media “Monterisi” di Bisceglie – BAT e ai 60 elementi dell’Orchestra dell’Istituto Comprensivo” San Cesareo” di Roma.

Il terzo premio, per il miglior gruppo, è stato vinto dai 10 elementi dell’Ensemble di Percussioni dell’Istituto Comprensivo “Savio Moltalcini” di Capurso – BA. Questo premio è stato consegnato al direttore didattico Francesca De Ruggieri, che ha accompagnato I suoi alunni a Matera.

“Anche la sezione dedicate alle Scuole ha confermato, in questa diciassettesima edizione del Premio Rosa Ponselle, l’alto livello dei partecipanti – ha detto il direttore artistico del Lams Giovanni Pompeo – alunni che con dedizione e impegno hanno studiato i brani proposti al concorso e docenti che, oltre a seguire la preparazione dei ragazzi, hanno arrangiato i brani per adattarli alle formazioni. Per alcune delle scuole partecipanti, il concorso Ponselle è stata l’occasione per una visita didattica nella nostra regione. Scuole che hanno pernottato nelle strutture di Matera e della Costa Jonica e che hanno visitato i nostri musei e, naturalmente, i Sassi di Matera”.

Ospite d’eccezione di questa serata finale, Monsigor Pino Caiazzo. L’Arcivescovo di Matera – Irsina ha potuto applaudire anche i giovani musicisti giunti da Isola Capo Rizzuto che si sono aggiudicati il primo premio.

“Sono felice di essere qui con voi – ha detto Monsignor Caiazzo – ho potuto conoscere una manifestazione che premia ragazzi che studiano e si preparano e che mostrano quanto di positivo c’è nei nostri giovani. E sono altresì felice di poter condividere il volto bello della Calabria, oggi all’attenzione della cronaca per tristi episodi, ma che a Matera ha portato musica e gioia”.

Il Concorso è patrocinato da Regione Basilicata e Comune di Matera, in collaborazione con il Conservatorio di Musica “Egidio Romualdo Duni” di Matera, l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Giovanni Paisiello” di Taranto e l’Associazione Culturale Matera 2019.

I solisti PREMIATI nella sezione SCUOLE – “PREMIO PONSELLE”:

Primo Premio alla violinista Maria Serena Salvemini (Istituto C. “Scardigno Savio” Molfetta - BA)

Secondo Premio al clarinettista Piersilvio Balta (Liceo Musicale “Archita” – Taranto)

Terzo Premio ex aequo alla percussionista Ludovica Santoro (Liceo Musicale "Walter Gropius" Potenza ) Terzo Premio ex aequo al pianista Gabriele Lastella (I. C. “Tattoli – De Gasperi” - Corato - BA)

Premio finalista più giovane alla violinista Aurora Laera (Scuola di Musica “Enjoy” Molfetta)

Formazioni PREMIATE nella sezione SCUOLE – “PREMIO PONSELLE”:

Primo Premio ex aequo: ai 65 elementi dell’ Orchestra “Magna Grecia” (Isola di Capo Rizzuto – Crotone) Primo Premio ex aequo: ai 46 elementi dell’Orchestra (Scuola di Musica Associazione “Ragone” - Laureana di Borrello - RC)

Secondo Premio ex aequo: ai 90 elementi dell’Orchestra (Scuola Media “Monterisi” - Bisceglie - BAT) Secondo Premio ex aequo: ai 60 elementi dell’Orchestra (I.C.” San Cesareo” – Roma)

Terzo Premio MIGLIOR GRUPPO: ai 10 elementi dell’Ensemble di Percussioni (I.C. “Savio Moltalcini” - Capurso -BA)

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information