PER AREE INDUSTRIALI E PIP IN ARRIVO 6 MILIONI DI EURO

VISTO il Progetto complessivo proposto dall’Università degli St La Giunta regionale, su proposta dell’assessore regionale alle Attività produttive, Vincenzo Folino, ha approvato una delibera con la quale si riprogrammano risorse finanziarie per 6 milioni di euro al fine di consolidare e migliorare la dotazione infrastrutturale all’interno delle aree industriali di Potenza e Matera e delle aree Paip e Pip di otto comuni lucani.

In particolare 750 mila euro andranno al Consorzio industriale di Matera, per il completamento delle opere infrastrutturali nell’agglomerato industriale di Ferrandina (Comparto E III)e una cifra analoga al Consorzio industriale di Potenza, per l’adeguamento dell’impianto di depurazione nell’area industriale Isca Pantanelle. La restante parte andrà ai comuni di Banzi, Latronico, Montemilone, Palazzo San Gervasio, Picerno, Policoro, Rapone e Sarconi per dotare le relative aree paip e pip di adeguate infrastrutture e opere di urbanizzazione.

Con questi interventi – afferma l’assessore Folino – intendiamo migliorare i servizi a disposizione delle piccole e medie imprese e delle imprese artigiane intervenendo sulla dotazione infrastrutturale non solo dei due consorzi industriali, ma anche di aree che rispondono a diversi fabbisogni territoriali. Il provvedimento, infatti, si muove in una logica di riequilibrio territoriale al fine di assicurare adeguate opportunità al nostro tessuto produttivo che ha sempre più bisogno di infrastrutture moderne per rispondere alla complessità dei mercati. Riteniamo – conclude Folino – che anche attraverso adeguate opere di urbanizzazione e adeguate infrastrutture si possano creare le condizioni per rafforzare le nostre imprese e per incentivare nuovi investimenti rendendo più fertile il territorio sotto il profilo economico ed occupazionale”.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information