Jazz Festival di Basilicata G E Z Z I A M O C I a Matera XXII edizione

 

TotemGezziamoci2009web

Le Vie del Jazz 27 - 30 Agosto 2009

concerti nelle strade dei Sassi di Matera, nei chiostri, nelle terrazze, nei Musei con oltre 40 musicisti provenienti da tutta Italia

 

 

L’anno che ci apprestiamo a vivere è un importante traguardo, perché conferma che la passione, la volontà, l’impegno dei soci Onyx porta a risultati concreti ed obiettivi importanti.

L’apertura ufficiale della stagione 2009 del Gezziamoci, affidata allo storico concerto di Paolo Fresu al Centro di Geodesia Spaziale di Matera, il 21 luglio scorso, ha sancito un momento importante per tutti noi.

Il cartellone estivo della rassegna conferma, anche nel 2009, lo spirito di sempre rinnovato, però, da una consapevolezza: insieme si fa di più.

E’ per questo che la partnership con l’Associazione Musicisti Jazz di Terni rappresenta il leit motiv di questa edizione, la realizzazione di un rapporto che animerà le giornate del Gezziamoci e consentirà uno scambio che, ne siamo certi, arricchirà ulteriormente questo importante momento per la città.

Ma il Gezziamoci, come sempre, continuerà in autunno per dare spazio ai giovani talenti della nostra terra a cui verrà attribuito il bollino IJT (Indicazione Jazzistica Tipica) 2009 per preparare i laboratori sulla musica lucana rivisti in chiave moderna, per esplodere tra novembre e dicembre con grandi concerti con musicisti italiani e statunitensi e terminare così con il tradizionale concerto di Natale.

Nel tempo trascorso finora, il lavoro dell’Onyx si è trasformato mantenendo intatto, però, quell’ entusiasmo che, lontano da ogni calcolo freddo e imprenditoriale, ci ha aiutati a mantenere immutato il nostro amore per Matera e per il suo territorio. Lo stesso che negli anni, ha condotto nei vicoli, nelle piazze, nei vicinati della nostra città, migliaia di turisti giunti in città con il richiamo del Gezziamoci e rimasti affascinati dalla magia di luoghi in cui la storia millenaria cammina di pari passo con l’epoca contemporanea.

Il cartellone del Gezziamoci 2009 rappresenta il risultato di un viaggio che, anche questa volta, speriamo possiate compiere con noi.

Gg esposito

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information