GEZZIAMOCI INVERNO. IL QUINTETTO DI JOHN DE LEO L'11 DICEMBRE A MATERA

gezziamoci_de_leoProsegue la stagione invernale del Gezziamoci,  giunta al suo quarto appuntamento.

Saranno John De Leo e il suo quintetto ad esibirsi venerdì 11 dicembre alle 20,30 all'Auditorium di piazza sedile (biglietto d'ingresso 10 euro)

     Sul palco con lui ci saranno anche Fabrizio Tarron - chitarra; Dario Giovannini - chitarra, fisarmonica; Christian Ravaglioli - oboe, corno inglese, fisarmonica, pianoforte; Achille Succi - clarinetto basso, sax  contralto e Massimo Ottoni - Video-performer.

     John De Leo, cantante, compositore, performer, è considerato tra le voci più interessanti del panorama musicale italiano, ma non solo. Nel 1999 e nel 2001 vince il Premio della Critica al Festival di Sanremo con i Quintorigo e sempre nel 1999 il Premio Tenco. Molte le collaborazioni “di confine”: Stefano Benni, Carlo Lucarelli, Stefano Bollani, Paolo Fresu, Franco Battiato, Carmen Consoli, Alessandro Bergonzon, Rita Marcotulli, Danilo Rea, Roberto Gatto, Gianluca Petrella, Enrico Rava, Carmen Consoli, Ivano Fossati.

     E' oggi uno degli artisti italiani più richiesti all'estero «La musica non è solo prodotto, ma produzione» e JDL crea la sua identità artistica attraverso il suono. Nel suo album solista Vago Svanendo (2007, Carosello Records) si incontrano creatività, jazz, ricerca. Un lavoro d'autore in cui la trasversalità restituisce e moltiplica il contenuto. 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information