Gezziamoci Inverno: I CCFM domani all'Auditorium

Dopo lo straordinario successo di pubblico del concerto di John De Leo Quintet, il programma del Gezziamoci inverno punta sulle jam session e i laboratori. Sono a Matera, infatti, i componenti del Quartetto di Paolo Fresu (Tino Tracanna, Attilio Zanchi, Roberto Capelli e Ettore Fioravanti impegnati in questi giorni con musicisti lucani nei laboratori Onyx che si concluderanno nei prossimi giorni.
Domani sera, venerdì 18 dicembre, alle 21 alla 19ma Buca (ingresso 10 euro , consumazione compresa) Tino Tracanna sarà ospite dei Ccfm, gruppo romano che si esibirà in un repertorio di grande suggestione.

Attivi da oltre dieci anni, si esibiscono in quintetto nei jazz e music club della Capitale ("Be Bop jazz club", "Beba Do Samba", "Ventotto de Vino" "Fonclea", "Classico Village", "Alpheus", "Stazione Birra", "Ex Snia Viscosa", "Locanda Atlantide" ecc.) ma anche nei locali, festival e concorsi presenti in molte regioni italiane.

I CCFM eseguono musica originale ed hanno un disco all'attivo, Effetto Tindall.

La formazione:

Antonio Veredice: contrabbasso e basso elettrico

Armando Luongo: batteria

Federico Feliciani: presentatore e voce narrante

Giuseppe Pittalis: chitarra

Lorenzo Gentile: pianoforte e piano Rhodes

Michele Leiss: sax tenore

Ospite: Tino Tracanna

Matera, 17 dicembre

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information