Matera, domani consiglio comunale

 

consiglio-comunaleLa presidente del Consiglio comunale di Matera, Brunella Massenzio, ha convocato una seduta straordinaria dell'assemblea municipale per domani, venerdì, 11 novembre, alle ore 8.30, in prima convocazione e per martedì 15 novembre, alle 8.30 in seconda, nella sala "Pasolini, in Via Sallustio.

I consiglieri saranno chiamati a discutere sui seguenti temi:

1. Ordine del giorno a firma del cons. Lamacchia avente per oggetto: Individuazione di un sito
idoneo ad ospitare la Balena scongiurandone il trasferimento ad altra sede.

2. Interrogazioni:
- Interrogazione a firma del cons. Toto avente per oggetto: Regolamento di attuazione dell'Arredo Urbano nei Rione Sassi: mancato rispetto delle prescrizioni previste.
- Interrogazione a firma del cons. Paterino avente per oggetto: Programma di Recupero urbano di San Giacomo.
- Interrogazione a firma del cons. Toto avente per oggetto: Saldo delle spettanze dovute allo studio associato "Archinprogress" di Roma;
- Interrogazione a firma del cons. Toto avente per oggetto: Tempi di consegna dei lavori in via Lucana nei pressi del boschetto.
- Interrogazione a firma del cons. Toto e altri avente per oggetto: Ricognizione delle strutture scolastiche della città.
- Interrogazione a firma del cons. Toto e altri avente per oggetto: Approvazione Regolamento che disciplina l'apposizione della segnaletica verticale pubblicitaria.
- Interrogazione a firma del cons. Toto e altri avente per oggetto: Ripartizione delle spese dei locali adibiti a sede dei Centri per l'Impiego.

3. Modifica delibera di C.C. n. 47 del 02/08/2010.

4. Regolamento comunale per la concessione di sovvenzioni,contributi e vantaggi economici, del patrocinio e per la istituzione del registro delle libere forme associative.

5. Legge 771/86. Modifica regolamento comunale per la Disciplina dell'Arredo Urbano nei Rioni Sassi e nel Centro Storico.

6. Revoca deliberazione di C.C. n. 23 del 18/02/2008 avente ad oggetto: "L. n. 771/86. Modifica art. 19. Regolamento per l'affidamento in sub concessione di immobili ed aree di proprietà dello stato, approvato con delibera di C.C. n. 2/97 e successive modifiche ed integrazioni.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information