Boschetto Matera, via libera ai lavori della scala monumentale

boschetto-materaVia libera ai lavori per lo spostamento della cabina dell’Enel dall’ex convento di Santa Lucia e per il rifacimento della scala monumentale del boschetto intitolato a Papa Giovanni Paolo II.
Lo rendono noto il sindaco di Matera, Salvatore Adduce, e l’assessore ai Lavori pubblici, Maria Pistone. Infatti, nel corso di una conferenza di servizi svoltasi in municipio hanno dato il parere positivo tutti gli enti e le società preposte: la Regione Basilicata, la Soprintendenza ai Beni architettonici e paesaggistici, l’Enel e l’Italgas.
Per quel che riguarda la cabina elettrica, dopo che il Comune ha versato il relativo importo, tocca ora all’Enel trasferirla negli appositi spazi realizzati sotto il boschetto, in via Lucana. I tempi dipenderanno, pertanto, dalla stessa società.
Per quel che riguarda la scala monumentale i lavori sono già ripresi ieri e consentiranno di allargare leggermente il marciapiedi e di aumentale la visibilità dell’incrocio per i pedoni e per le auto. Pertanto, nell’arco di una ventina di giorni, verrà rimossa la palizzata in legno.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information