Iunema, parte da Matera il Nononline Tour 2012

iunemaParte venerdì 1 giugno 2012 da Matera il Nononline Tour 2012 del cantautore materano Iunema. L'appuntamento è alle ore 21.00 presso il Cineteatro Duni.
Durante la serata, non solo verranno presentati i nuovi brani tratti dal secondo cd di inediti di Iunema "Un mondo a parte", ma si esibiranno anche i bambini che hanno preso parte al progetto scolastico "Crescere in movimento: le devianze on line", in cui Iunema ha collaborato con le insegnanti per realizzare laboratori artistici ed attività motorie finalizzate a sensibilizzare i più piccoli circa i rischi connessi al mondo di Internet e dei giochi virtuali.
Il progetto “Crescere in movimento: le Devianze on line”, realizzato presso diversi Istituti di Istruzione Primaria nell’a. s. 2011/2012, ha avuto come obiettivo principale quello di sviluppare negli allievi delle classi IV e V la capacità di approcciarsi in modo critico ed attivo al mondo di Internet e dei giochi multimediali, sviluppare in loro la cultura della socializzazione, del contatto umano, del rispetto e dello scambio reciproco e favorire la realizzazione di attività motorie. Il progetto è nato dalla consapevolezza che i bambini di oggi trascorrono gran parte del loro tempo alle prese con videogiochi ed attività “virtuali”, sacrificando così lo sport ed il contatto “reale” con i propri compagni.
Attività realizzate
Al fine di realizzare gli obiettivi del progetto, gli allievi sono stati coinvolti nelle seguenti attività:
- Incontri formativi con esperti del settore, volti a presentare ai bambini i pericoli connessi ad un eccessivo utilizzo di dispositivi multimediali ed i vantaggi connessi alla pratica costante di attività sportive
- Laboratori artistici ed attività motorie, finalizzati a sviluppare la creatività dei bambini e mostrare loro gli effetti positivi dello “giocare insieme”
- Evento finale, quale conclusione del progetto e presentazione delle attività realizzate.
Durante gli incontri formativi, ai quali ha preso parte lo stesso Iunema, i bambini hanno avuto la possibilità di confrontarsi con sociologi e psicologi, che hanno spiegato loro quanto sia rischioso trascorrere gran parte del loro tempo dedicandosi a videogiochi ed attività “virtuali” e “multimediali”, anziché relazionarsi ai propri compagni e con loro inventare e realizzare giochi ed attività “reali”.
Con un linguaggio semplice ed immediato e con l’aiuto di esempi pratici e di casi concreti, gli esperti e Iunema hanno illustrato ai beneficiari del progetto i vantaggi dell’attività fisica e motoria, invitandoli a gestire il proprio rapporto con i dispositivi multimediali di nuova generazione in modo equilibrato. L’apporto di Iunema in questa fase è stato decisivo per offrire ai destinatari un’alternativa interessante e divertente, quale la musica, ai soliti videogiochi.
Per rafforzare questo concetto, i bambini sono stati protagonisti di laboratori artistici, grazie ai quali hanno potuto esprimere la propria creatività e, attraverso attività quali il disegno, la creazione di oggetti, la pittura ecc. hanno avuto la possibilità di sperimentare “sul campo” quanto possa essere divertente toccare con mano i propri giochi, partecipare ad attività di gruppo e collaborare con i propri compagni. Nell’ambito degli stessi laboratori, infatti, sono stati organizzati numerosi giochi, sono state realizzate diverse attività sportive ed i bambini sono stati coinvolti nella preparazione di una coreografia, da ballare sulle canzoni di Iunema in occasione dell’evento finale.
Durante l’evento, infatti, sono stati presentati i risultati del progetto ed i bambini coinvolti hanno mostrato al pubblico gli elaborati realizzati durante i laboratori e sono stati protagonisti di un vero e proprio show in cui hanno ballato ed interpretato alcuni brani di Iunema, che è intervenuto esibendosi live sul palco.
Dato il successo dell’iniziativa ed i consensi raccolti sia da parte dei bambini che dai loro genitori, il progetto verrà riproposto in tutti gli Istituti Scolastici di Matera e Provincia anche per l’a.s. 2012/2013.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information