Bilancio 2012, avviate le consultazioni con le parti sociali

Il sindaco di Matera, Salvatore Adduce, l’assessore comunale alla programmazione economica, Rocco Rivelli, e la Giunta comunale, nella giornata di ieri, hanno presentato in diversi incontri il bilancio 2012 alle organizzazioni sindacali, imprenditoriali e alle associazioni culturali.
“Sin dal momento del nostro insediamento – afferma il sindaco Adduce – abbiamo voluto intraprendere un ampio percorso di partecipazione e di condivisione sulle scelte fondamentali che riguardano il presente e il futuro della nostra città. Dopo averlo presentato ai capigruppo del Consiglio comunale, abbiamo voluto, quindi, illustrare alle parti sociali i contenuti del documento di programmazione economica all’interno di uno scenario particolarmente complicato in cui siamo stati costretti a muoverci a causa dei tagli dei trasferimenti statali e della crisi economica che sta colpendo il Paese e il nostro territorio”.
“Non è un caso – aggiunge Rivelli – che abbiamo presentato il bilancio prima di portarlo in Consiglio comunale per la sua approvazione definitiva. In questi incontri, infatti, stiamo raccogliendo spunti di riflessione che, senza modificare l’assetto generale del documento, potranno esserci di aiuto per perfezionare ulteriormente il bilancio 2012. Nonostante le difficoltà dovute ai tagli dei trasferimenti statali, alla crisi economica e all’introduzione di nuove imposte da parte dello Stato siamo riusciti a costruire un bilancio in equilibrio senza pesare sulle tasche dei cittadini attraverso una ristrutturazione delle entrate con recupero di evasione, la riduzione e razionalizzazione della spesa”.
Nel corso dei diversi incontri le parti sociali hanno rappresentato criticità e problemi, ma hanno dato atto del percorso avviato dall’Amministrazione comunale, sia nel metodo che nei contenuti. E da tutti è stata manifestata la piena consapevolezza del difficile momento che l’economia materana sta attraversando.
Inoltre, il sindaco Adduce e l’assessore Rivelli hanno annunciato che il bilancio 2012 verrà presentato all’intera cittadinanza nel corso di un incontro pubblico che si terrà nei prossimi giorni.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information