STUDENTI STRANIERI A MATERA PER PROGETTO EUROPEO

Una delegazione di docenti e studenti spagnoli e bulgari sarà a Matera, dal 20 al 22 settembre, per avviare, insieme ai colleghi dei licei della Città dei Sassi un laboratorio di progettazione europea nell’ambito di un’azione di alternanza scuola lavoro. L’iniziativa, curata dalla Camera di Commercio di Matera, attraverso l’azienda speciale Cesp, ha già visto, la scorsa primavera, gli studenti materani impegnati a Bruxelles in una esperienza sul campo che ha consentito di acquisire utili nozioni sui programmi dell’Unione europea e sulle azioni transnazionali di rete con altre realtà scolastiche. Nel primo pomeriggio di giovedì 20 settembre, alle 14.30, dirigenti scolastici, professori e studenti del Liceo 23 “J. Curie’’ e del Liceo 105 “A. Dalchev’’ di Sofia (Bulgaria) e del Col-Legi “Pare Enric D’Osso’’ di Barcellona (Spagna) saranno in Camera di commercio per un saluto e un incontro con il presidente Angelo Tortorelli, dirigenti e personale dell’Azienda speciale Cesp che coordina il progetto, e con i presidi, i docenti e gli studenti del Licei Classico “Emanuele Duni’’, e del Liceo Scientifico “Dante Alighieri’’. Seguirà una visita alla città, curata dagli studenti che hanno partecipato al progetto di alternanza scuola lavoro “Turismo scolastico dei Siti Unesco” ideato e realizzato dall’Ente Camerale. Venerdì 21 settembre, con inizio alle 9.00, è fissato l’avvio dei lavori prevedendo un laboratorio di progettazione europea presso il Liceo classico per poi continuare alle 15.30 presso il Liceo Scientifico. Le attività di laboratorio saranno coordinate da un project manager, che guiderà gli studenti nella redazione di un progetto a valere su una “ call “comunitaria. Al termine dei lavori è prevista la partecipazione al “Workshop della Rappresentanza della Commissione Unione Europea” nell’ambito delle iniziative di “Materadio’’ la festa di Rai radio3. Gli ospiti lasceranno Matera il 22 settembre. “L’arrivo degli studenti spagnoli e bulgari –ha detto il presidente della Camera di Commercio, Angelo Tortorelli- aggiunge un ulteriore tassello a un progetto importante di alternanza scuola lavoro che, mi auguro, contribuirà a sviluppare nei giovani le capacità di attivare relazioni internazionali che oggi il mondo del lavoro reputa indispensabili’’. E con la possibilità di favorire l’orientamento professionale e l’occupazione. “ E’ una occasione importante –ha aggiunto il presidente del Cesp, Giovanni Coretti- per gli studenti, che contribuisce ad accrescere la formazione e l’orientamento verso nuove professionalità e l’avvio di opportunità di lavoro’’. Matera 19 settembre 2012

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information