La Basilicata cancellata dalla cartina geografica

basilicata-scomparsaQuale sarà il futuro di Matera? Questa è la domanda che tutti i materani si stanno ponendo all'indomani dei Consigli comunali delle due città capoluogo di Provincia, chiamati a decidere sul riordine delle province che di fatto vede la cancellazione della Provincia di Matera.

Il Consiglio comunale della città di Potenza ha deliberato all'unanimità "di confermare la Città di Potenza Capoluogo della Provincia", contravvenendo alla soluzione auspicata dal Consiglio Regionale di Basilicata riunitosi il 16 ottobre di nominare Matera quale Provincia unica della Lucania e Potenza capoluogo di regione a Potenza.

In concomitanza, il Consiglio comunale di Matera auspicava un voto favorevole dei "cugini" potentini per lo spostamento della Provincia unica della Lucania nella città dei Sassi, e che, in caso di decisione negativa, manifestava la volontà di dare corso ad un'iniziativa referendaria per chiedere la secessione dalla Basilicata, invitando anche gli altri comuni della provincia di Matera a fare lo stesso.

Quindi quello che si prospetta, salvo un perentino ripensamento da parte del Governo nazionale, sarà la cancellazione della regione Basilicata, conseguenza inevitabile dopo l'accorpamento della città di Matera e dei paesi limitrofi alla vicina Puglia.

Qui la sintesi degli interventi fatti nel consiglio comunale di Potenza e la delibera di conferma della città di Potenza capoluogo della provincia

Non siamo riusciti a trovare il video on line. se qualcuno conosce il link chiediamo di inviarcelo per pubblicarlo in questa pagina.

La seduta del consiglio comunale di Matera del 22 ottobre 2012 in cui si è discusso dell'argomento.

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information