TURISMO SITI UNESCO, ARRIVANO A MATERA SCUOLE LIGURI

Una delegazione di docenti e studenti liguri sarà a Matera, il 26 ottobre, per intensificare, insieme ai colleghi dei licei della Città dei Sassi, un progetto di partenariato legato al “ Turismo scolastico dei Siti Unesco’’. L’iniziativa, curata dalla Camera di Commercio di Matera, attraverso l’azienda speciale Cesp, segue alla visita compiuta nel maggio scorso dalle scuole materane a Genova e a La Spezia e Perugia. Venerdì 26 settembre, alle 9.00, dirigenti scolastici, professori e studenti dei Licei scientifici “Pacinotti’’ e “Costa’’ di La Spezia e dell’ Istituto tecnico “E. Firpo - Buonarroti ’’ a indirizzo turistico, di Genova, saranno in Camera di commercio per un saluto e un incontro con il presidente Angelo Tortorelli, dirigenti e personale dell’Azienda speciale Cesp che coordina il progetto, e con il mondo della scuola. Seguiranno, alle 10.00, un incontro presso il Liceo Classico, e, nel pomeriggio, una visita alla città, curata dagli studenti che hanno partecipato al progetto di alternanza scuola lavoro “Turismo scolastico dei Siti Unesco” ideato e realizzato dall’Ente Camerale. Il programma sul “ Turismo scolastico dei siti Unesco’’ , seguito e organizzato dall’azienda speciale Cesp, intende mettere in rete e avviare iniziative nei luoghi di elezione patrimonio dell’Umanità portando valore aggiunto alle economie locali. L’azione è scaturita da una iniziativa di valorizzazione dei siti Unesco da parte delle Camere di commercio di Matera, La Spezia, Genova, Foggia e Perugia e sta portando alla realizzazione di una serie di attività finalizzate a potenziare le opportunità di business delle aziende locali di settore. L’iniziativa di interscambio servirà ad attivare un utile confronto di esperienze sul lavoro eseguito nella messa a punto di proposte di valorizzazione territoriali, incentrati sulle peculiarità dei Siti Unesco. “Questo ulteriore step del progetto – ha detto il presidente della Camera di Commercio, Angelo Tortorelli- con l’arrivo a Matera degli studenti di tre scuole liguri aggiunge un ulteriore tassello a un progetto importante sul turismo nei Siti Unesco che, mi auguro, contribuirà a sviluppare nei giovani le capacità per portare valore aggiunto nel settore turistico con la possibilità di favorire l’orientamento professionale e l’occupazione. E su questo aspetto concorda il presidente del Cesp, Giovanni Coretti. “ L’esperienza messa in campo da studenti di Matera, Genova e La Spezia è una chance concreta per gli studenti, che contribuisce ad accrescere la formazione e l’orientamento verso nuove professionalità su un mercato, come quello delle vacanze, che richiede qualità e organizzazione e competitività’’ Matera 24 ottobre 2012

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information