Maria Antezza ha ragione sulle parlamentarie

 

Sono molto rinfrancata dal concorde pronunciamento degli organi di garanzia regionale e nazionale del Pd, che hanno sancito l’annullamento  delle “parlamentarie” nel comune di Nova Siri, eliminando ogni ombra sul corretto svolgimento di un grande evento di partecipazione che ha interessato la nostra regione, come tutto il Paese. Mi sembra quanto mai confortante che la nettezza del giudizio abbia inteso tutelare innanzitutto la legittimità e la credibilità dell’istituto delle “Primarie”, con il quale il Pd ed il centro-sinistra ha rimesso nelle mani degli elettori le scelte più importanti, a cominciare appunto dalla selezione della classe dirigente da candidare ai compiti più impegnativi della vita pubblica. Sono fiduciosa che, anche alla luce dell’esperienza di questa tornata, il Partito Democratico si impegnerà a perfezionare ulteriormente questo strumento, rendendolo ancora più aperto ed accessibile ai cittadini.

Senatrice Maria ANTEZZA

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information