Massimo D'alema a Matera presenta il suo libro "Controcorrente"

d'alemaMatera 13/02/2013

 

Si è svolto ieri sera presso l'hotel Palace a Matera, l'incontro di Massimo D'alema con la cittadina materana, per presentare il suo ultimo libro "Controcorrente. Intervista sulla sinostra al tempo dell'antipolitica", a cura del giornalista Peppino Caldarela, che ha colloquiato con l'onorevole. Il pubblico materano ha assistito numeroso all'incontro, in cui D'Alema ha condiviso le sue opinioni sulle recenti questioni, non solo politiche, che riguardano il nostro paese, prima fra tutte le recenti dimissioni di Papa Benedetto XVI, considerate un "gesto di grande responsabilità". Ha fatto poi accenno alle questioni più delicate che riguardano i diritti dell'uomo e le attuali leggi vigenti in Italia, come la fecondazione assistita, il diritto della donna di concepire un figlio sano e non già malato, soprattutto considerando che in Italia è in vigore una legge che permette l'aborto. 

 

Ma l'onorevole non ha perso di vista anche l'attuale condizione politica, soprattutto in vista delle prossime e imminenti elezioni politiche, puntanto il dito contro Berlusconi e la sua proposta di restituire l'IMU agli italiani, proposta che di certo incanta e gli restituisce il 2% in più nei sondaggi. Ha invece espresso opinione favorevole su un'eventuale coalizione con Monti: "Noi siamo una forza di governo importante e possiamo stringere anche un accordo anche con Monti, a patto che il PD rappresenti la forza più grande del Paese.” 


GUARDA IL VIDEO

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information