Giordano (Ugl):”la Basilicata ha bisogno di meno burocrazia”.

ugl“Sburocratizzazione e semplificazione sono procedure necessarie per ridare slancio allo sviluppo della nostra regione. La politica deve dimostrare tutta la sua abilità nel presentarsi all'opinione pubblica come colei che ha chiaramente percepito il problema dando vita a un chiaro e forte processo semplificativo che accresca la percezione nei cittadini che le istituzioni e la Pubblica amministrazione sono sempre più vicine a loro per aiutarli a fare impresa”.

Sono queste le parole del segretario regionale Uglm Basilicata, Giuseppe Giordano. Per il sindacalista, “per la ripresa della Basilicata c'è assoluto bisogno di togliere tutti quei passaggi burocratici che appesantiscono la Pubblica amministrazione e che vengono percepiti come un freno allo sviluppo del territorio e senza che vengano aiutate, nello snellire le tantissime pratiche, le piccole e medie imprese. La questione della sburocratizzazione e della semplificazione delle procedure è da sempre, in tutt’Italia  una questione al centro dei dibattiti. In questo periodo di profonda crisi è logico che il prossimo presidente del Consiglio deve dimostrare tutta la sua abilità nel presentarsi all'opinione pubblica come colui che ha chiaramente percepito il problema. Solo attraverso un chiaro e forte processo semplificativo si accrescerà la percezione nei cittadini della Basilicata che le istituzioni e la Pubblica amministrazione sono vicine ad aiutare nel fare impresa. In questo modo si potrebbe creare una eccezionale dose di fiducia che farebbe bene al superamento della crisi. La regione è paralizzata, è necessario lavorare tutti, politica e sindacato, per rafforzare la coesione sociale, la solidarietà tra persone e tra le categorie sociali, per produrre una stagione di riforme vere che innalzino il livello della convivenza civile della nostra Basilicata”. 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information