Proroga del bando per le imprese della Val d'Agri - Melandro - Sauro - Camastra

 

val dagri

Le imprese del Senisese e della Val d’Agri-Melandro-Sauro-Camastra hanno tempo fino al 31/12/2013 per richiedere agevolazioni per interventi a favore della rivitalizzazione dei centri storici

Sono stati prorogati al 31 dicembre 2013 i termini di scadenza per la partecipazione al bando per la concessione di agevolazioni per “Interventi a favore della creazione di imprese delle piccole e medie imprese esistenti per la rivitalizzazione dei centri storici” sia nell’ambito del Programma Operativo Senisese che per il Programma Operativo Val d’Agri.
Lo ha approvato la Giunta regionale della Basilicata per consentire alle Pmi lucane di avere maggior tempo a disposizione per presentare tutta la documentazione utile alla richiesta delle agevolazioni. La proroga del termine per le imprese del Senisese, sollecitato da Sviluppo Basilicata che gestisce il bando, fa seguito ad un’altra proroga che aveva stabilito il termine ultimo per la presentazione delle domande al prossimo 30 giugno. Il bando, finanziato con un importo complessivo di 2 milioni di euro, rientra nella Linea di intervento n. 2 del Progetto integrato del sistema produttivo locale del Senisese che mira al consolidamento e al rafforzamento del sistema produttivo del Comprensorio e per aumentare il livello occupazionale dell’area. 
Per il bando del Programma Operativo Val d’Agri-Melandro-Sauro-Camastra si è deciso di prorogare i termini di scadenza al 31 dicembre e di stabilire in 400 giorni, a partire dalla data di notifica del provvedimento di concessione del finanziamento, il termine perentorio per l’ultimazione del programma di investimento. 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information