Provincia di Matera capofila nel progetti dell'Unesco

 

sassiLa Provincia di Matera ha assunto il ruolo di capofila nel progetto “Percorsi innovativi per l’accesso personalizzato ai territori dei siti Unesco del Sud Italia” della Rete siti Unesco.

“Ringrazio i presidenti delle altre 10 Province coinvolte nel progetto che ieri, nel corso dell’Assemblea dell’Associazione Province Unesco Sud Italia, hanno riconosciuto all’Amministrazione provinciale di Matera questo importantissimo compito. Una responsabilità – ha dichiarato il presidente Franco Stella - che assegna al nostro territorio un protagonismo significativo rispetto alla valorizzazione turistica di tutto il Mezzogiorno. La provincia di Matera diventa così perno di un piano di rilancio articolato che, attraverso la promozione del potenziale offerto dai siti Unesco ospitati, realizza traguardi sostanziali.”


“Saremo impegnati ad accrescere i flussi turistici verso i territori delle undici province massimizzando la visibilità del nostro patrimonio Unesco sui circuiti nazionali e internazionali – ha evidenziato il vice presidente Angelo Garbellano - offrendo al turista una serie di servizi prima della partenza, durante il soggiorno e al rientro. Un risultato che ritengo particolarmente significativo per l’intera regione e che arricchisce di contenuti importanti la candidatura di Matera a capitale europea della cultura nel 2019.”

“L’associazione Province Unesco Sud Italia – ha evidenziato il presidente dell’Ente di via Ridola Franco Stella – è nata dalla volontà di fare impresa culturale nel Mezzogiorno valorizzando il marchio Unesco, brand la cui autorevolezza in campo della tutela delle eccellenze è nota in tutto il mondo. Una visibilità che le Province Unesco stanno riuscendo a capitalizzare e a tradurre in progetti come questo a beneficio dello sviluppo delle varie economie locali. Incentivare il volano turistico in un momento congiunturale di estrema difficoltà economica, che oltre a pervadere il tessuto imprenditoriale e le famiglie tocca da vicino anche le amministrazioni pubbliche, diventa una scommessa importante e che occorre vincere anche a costo di grossi sacrifici.”

Per il presidente della Provincia di Matera Franco Stella, da sempre sostenitore di azioni unitarie destinate a rilanciare i patrimoni del Mezzogiorno: “oggi promuovere e sostenere lo sviluppo socio economico delle autonomie locali del Sud d’Italia attraverso la valorizzazione, il rafforzamento e l’integrazione su scala interregionale ed euromediterranea del patrimonio culturale, naturale e paesaggistico diventa una prospettiva naturale.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information