In visita a Matera l'artista Jimmie Durham

 

350E’ uno dei più rappresentativi artisti della cultura degli indiani d’America. Le sue opere sono conosciute ed esposte in tutto il mondo. Si tratta di Jimmie Durham (Washington, 1940). Artista, saggista e poeta statunitense. Le sue opere sono esposte da maggio al teatro Margherita di Bari e rimarranno fino al 31 agosto.

Durham non ha voluto perdere l’occasione per visitare Matera. Accompagnato da Vito Labarile, organizzatore della mostra barese, ha incontrato il sindaco di Matera, Salvatore Adduce, l’assessore alla Cultura, Alberto Giordano, e il direttore del comitato, Matera 2019, Paolo Verri. L’incontro è avvenuto sul belvedere di Murgia Timone. “Davanti a questo scenario che mi si apre – ha detto Durham – non posso che restare meravigliato. Non ero mai stato nella vostra città, ma ne ho sempre sentito parlare. Quelle case appese rappresentano uno straordinario scenario urbano simbolo di una straordinaria civiltà”. Il sindaco, quindi, ha colto l’occasione per parlargli della storia di Matera e della sfida di Matera 2019. Mentre Paolo Verri ha espresso l’auspicio che l’artista possa realizzare un’opera che, com’è sua abitudine, sappia relazionarsi con il territorio circostante.

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information