La Basilicata si mette in gioco per Mt2019

basilicata boarder_copia

Guarda il video

L'iniziativa "Basilicata Boarder Games " è stata presentatoa questa mattina in una conferenza stampa cui erano presenti i rappresentanti di "Focus Group", i vincitori  del Bando promosso da Mt 2019 con l'apporto della Banca Popolare del Mezzogiorno, i sindaci di Matera Salvatore Adduce, di Potenza Vito Santarsiero di Policoro Rocco Leone  e, infine, in rappresentanza del comitato Mt2019 Rossella Tarantino. Per un cinque settimane altrettanti comuni della Regione vedranno protagonisti gioco e animazione territoriale per sostenere la candidatura a Matera Capitale della cultura nel 2019.

120 giocatori europei di età compresa fra 18 e 25 anni si cimenteranno in sfide all'ultimo respiro e coinvolgeranno residenti e visitatori in attività creative che vanno dal riutilizzo di spazi alle installazioni culturali e fotografiche fino alle cene di quartiere in un percorso lungo che comprende Lauria, Melfi, Policoro, Potenza, Matera. Inoltre saranno coivolte anche 120 famiglie lucane che faranno parte del grande gioco della Basilicata, ospitando i giocatori nelle loro case.  Gli organizzatori selezioneranno, fino al 28 luglio, mediante un sito internet, i giocatori che saranno ospitati presso le famiglie lucane. A conclusione dei giochi che si terranno per una settimana in ogni comune, ogni località festeggerà a modo suo supportando la candidatura di Matera al fine di valorizzare l'intero territorio. 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information