Alsia, continua protesta lavoratori

 

alsiaLe segreterie regionale di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl, annunciano che “la protesta dei lavoratori dell’Alsia, dipendenti e precari, ancora senza alcuna certezza sul pagamento dello stipendio, sul rinnovo dei contratti a tempo determinato sino al 31 dicembre 2013 e sulle loro prospettive, salirà di intensità nei prossimi giorni, con un sit-in di protesta in occasione della prossima seduta del Consiglio Regionale per martedì 30 luglio”.
“Le promesse e gli impegni verbali non bastano – spiegano i segretari regionali Laurino, Sarli e Coppola- ma occorrono atti concreti ed immediati a cominciare dal pagamento dello stipendio di luglio, mettendoli alla pari con tutti gli altri dipendenti della Regione e degli Enti strumentali”. Per i sindacati è anche importante la proroga del Commissariamento dell’Alsia “per dare continuità alla gestione e garantire ai precari il rinnovo dei contratti prima della scadenza del 31 luglio”. "Se non saranno adottati i provvedimenti richiesti dal sindacato confederale - conclude la nota -saranno attivate azioni di protesta sempre più forti".

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information