BORSA DI STUDIO SU DIETA MEDITERRANEA PER RICORDARE DAVIDE COTRUFO

La Giunta della Camera di commercio di Matera ha istituito, con un bando, l’assegnazione di una borsa di studio, dell’importo di 1000 euro, in memoria di Davide Cotrufo, un giovane e sportivo studente materano scomparso nel 2011. Vi potranno partecipare gli studenti universitari iscritti, nell’anno accademico 2012-2013, al terzo anno di un corso di laurea. Alla selezione sono ammessi i candidati residenti in provincia di Matera che abbiano superato almeno il 50 per cento del totale degli esami previsti dal piano di studi del corso di laurea frequentato, riportando una media non inferiore a 26/30. Gli aspiranti al conseguimento della borsa di studio dovranno elaborare uno studio sul tema della “Dieta mediterranea: longevità e salubrità”. La domanda di partecipazione, corredata dall’elaborato e dalle autocertificazioni attestanti il corso di laurea frequentato, gli esami superati e la media dei voti riportati, dovrà pervenire alla Camera di commercio di Matera -Via Lucana, 82 75100 Matera - con raccomandata A/R o consegnandola direttamente all’Ufficio Protocollo dell’Ente camerale – entro le ore 12:00 del 14 ottobre 2013. “Avevamo annunciato –ha detto il presidente della Camera di commercio,A ngelo Tortorelli- l’istituzione della borsa di studio nel corso dell’insediamento del consiglio camerale dei ragazzi. E questo per ricordare la figura di un dinamico studente e sportivo, sottratto troppo presto all’affetto dei suoi cari. La dieta mediterranea è uno stile di vita che può essere d’esempio per tanti giovani per una sana alimentazione, che si affianchi allo sport e allo studio con impegno e lealtà, come ha saputo dimostrare Davide”. L’elaborato dovrà essere costituito da non più di 20-30 cartelle e dovrà analizzare i temi della “Dieta mediterranea” sotto il profilo storico, culturale, della validità nutrizionale e degli effetti positivi sulla salute. L’elaborato dovrà contenere indice, abstract (sintesi di 100- 120 parole dell’argomento del lavoro), introduzione, trattazione dell’argomento, conclusioni e bibliografia. Gli elaborati saranno valutati da una Commissione istituita con provvedimento del presidente. La borsa di studio sarà assegnata al candidato che avrà prodotto, su insindacabile valutazione della Commissione, l’elaborato più completo ed originale. Nel caso si verifichi una parità di valutazione dell’elaborato, si terrà conto della media più alta riportata negli esami sostenuti nel triennio. Gli elaborati pervenuti non saranno restituiti e resteranno a disposizione della Camera di commercio di Matera, la quale avrà il diritto di pubblicazione su organi di stampa locali e sul proprio sito istituzionale, fatta salva la proprietà industriale degli autori. La premiazione avverrà nel corso di una cerimonia pubblica. A tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato. Matera 2 agosto 2012

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information