"Toghe rosso sangue" di Paride Leporace

"Toghe rosso sangue - LA VITA E LA MORTE DEI MAGISTRATI ITALIANI ASSASSINATI NEL NOME DELLA GIUSTIZIA", un libro pubblicato il 1 gennao 2009, da leggere e gustare. Il volume è scritto dal giornalista e Direttore de "Il Quotidiano della Basilicata" Paride Leporace, non nuovo alla stesura di reportage dedicati alla cronaca nera Nazionale. E’ di 25 magistrati uccisi, nel periodo storico dal 1965 al 1995, il triste bollettino di morte che ha segnato per sempre la vita di altrettante famiglie ma che dovrebbe scuotere fortemente le nostre coscienze che, apparentemente, sembrano non avere nulla a che fare con quegli eventi. Toghe rosso sangue è un libro che, per la prima volta, colma questo scandaloso vuoto di sapere tratteggiando la figura dei magistrati italiani uccisi da mafiosi, criminali comuni e terroristi. "Toghe rosso sangue" è edito da Newton Compton Edizioni (288 pag., 12.90 euro). L'autore ha ricostruito le carriere dei 25 magistrati calando questa ricostruzione nel contesto storico nazionale, pieno di insidie allo stato democratico, in cui questi omicidi sono avvenuti. Testimonianza dei parenti, degli amici e addirittura dei carnefici salvando chi è stato costretto a dare la vita per l’esercizio della giustizia dalla più spietata delle condanne: quella dell’oblio”.
Il passato è uno degli strumenti più utili per giudicare l’ esistente.

"Ho scritto questo libro perché mi sono accorto che anche tra persone informate quasi nessuno ricorda più chi erano questi magistrati. Spero di aver dato un contributo alla memoria” - afferma il direttore - "Le giovani generazioni devono conoscere quindi, ma non solo.  Ne va della nostra consapevolezza di liberi cittadini".

Ecco i nomi dei magstrati:
Agostino Pianta ucciso da un detenuto
Pietro Scaglione ucciso dalla mafia
Francesco Ferlaino ucciso dalla ‘Ndrangheta
Francesco Coco ucciso dalle Brigate Rosse
Vittorio Occorsio ucciso da Ordine Nuovo
Riccardo Palma ucciso dalle Brigate Rosse
Girolamo Tartaglione ucciso dalle Brigate Rosse
Fedele Calvosa ucciso dalle Unità combattenti comuniste
Emilio Alessandrini ucciso da Prima Linea
Cesare Terranova ucciso dalla mafia
Nicola Giacumbi ucciso dalla colonna “Pelli”
Girolamo Minervini ucciso dalle Brigate Rosse
Guido Galli ucciso da Prima Linea
Mario Amato ucciso dai Nar
Gaetano Costa ucciso dalla mafia
Gian Giacomo Ciaccio Montalto ucciso dalla mafia
Bruno Caccia ucciso dalla mafia
Rocco Chinnici ucciso dalla mafia
Alberto Giacomelli ucciso dalla mafia
Antonino Saetta ucciso dalla mafia
Rosario Angelo Livatino ucciso dalla mafia
Antonio Scopelliti ucciso dalla ‘Ndrangheta e dalla mafia
Giovanni Falcone e Francesca Morvillo uccisi dalla mafia
Paolo Borsellino ucciso dalla mafia
Luigi Daga ucciso da terroristi islamici


PER L' ACQUISTO ON-LINE DEL LIBRO CLICCA Qui

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information