Premio 'Riconoscimento Nicola Maria Pace'

27 agosto 2013-Venerdi 30 agosto alle 10.30 presso la fondazione Le Monacelle a Matera si terrà la prima edizione del 'Riconoscimento Nicola Maria Pace'. L' appuntamento è organizzato da Libera Basilicata che vuole ricordare il giudice scomparso soltanto un anno fa. Fu procuratore prima a Matera e poi a Trieste. Dunque, la Basilicata e il Friuli si uniscono per un riconoscimento nazionale dedicato al giudice Pace.

Il riconoscimento è rivolto a tutti i magistrati ed alle forze dell' ordine che si sono contraddistinte nella lotta alle ecomafie e alla tratta degli esseri umani. I riconoscimenti andranno a Donato Ceglie - Sostituto Procuratore Generale di Napoli e al Corpo Forestale dello Stato - ritira il riconoscimento il generale Giuseppe Vadalà.

Interveranno il referente di Libera Basilicata, Anna Maria Palermo; Marina Osenda, referente Libera Trieste; Caterina Pace, figlia del giudice; Gianni De Podestà, Ispettore Superiore CFS e collaboratore del giudice Pace. Concluderà Don Marcello Cozzi, vice Presidente nazionale di Libera.

Massimo Andrisani

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information