VETRIINE CULTURALI PER MATERA 2019 E FESTA DELL'ARTE

E dopo Vetrine in Festa, per il 2 luglio, e Vetrine in Cinema, per l’European Film Accademy, gli operatori economici di Matera si apprestano a lavori insieme per un grande evento, legato al progetto di capitale europea della cultura, per il 2019, in occasione della visita della commissione ministeriale che in ottobre valuterà progetti e proposta del dossier di candidatura. Lo ha annunciato il presidente della Camera di commercio, Angelo Tortorelli, in occasione della consegna degli attestati alle oltre 120 attività che hanno partecipato a Vetrine in Festa e Vetrine in Cinema, nel corso di una cerimonia che ha visto la partecipazione, dell’ assessore comunale ai Lavori Pubblici Nicola Trombetta, al Turismo della Provincia di Matera, Angelo Garbellano, del presidente del comitato festeggiamenti Maria Santissima della Bruna, Domenico Andrisani, del presidente dell’associazione Cavalieri della Bruna Antonio Paolicelli, dei dirigenti di Confcommercio Leonardo Ventrella e di Confesercenti Francesco Lisurici e Pasquale Di Pede. “L’apporto – ha detto il presidente della Camera di commercio, Angelo Tortorelli - degli operatori economici nella animazione delle strade cittadine, rappresenta una occasione importante di promozione turistica e di sostegno all’economia locale. Continueremo a farlo con le associazioni di categoria e con realtà come il comitato festeggiamenti, anche per sostenere appieno quanto si sta facendo con il Comitato Matera 2019, per il percorso di candidatura. E sosteniamo iniziative come la Festa dell’Arte, che contribuisce ad animare zone del centro storico dove è prezioso l’apporto di associazioni come Prima Idea e di attività commerciali che vivono una fase oggettiva di difficoltà. E’ un segnale importante che va incoraggiato e che auspichiamo possa essere ampliato nel corso dell’anno, con un impegno comune della città”. La festa dell’Arte, giunta alla seconda edizione, si terrà il 19 e il 20 luglio tra via Santa Cesarea e via San Biagio con la partecipazione di artisti italiani e stranieri. L’estemporanea prevede musica, poesia, body painting, laboratori di manualità artigiana, che prevedono la realizzazione di un corso sulla cartapesta con il maestro Pasquale Nicoletti e dell'artista Angela Di Fonzo, laboratori di arte e riciclo e un momento formativo sull'artigianato del legno con Francesco Giocoli. Matera 14 luglio 2014

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information