POSITIVA OFFERTA TURISTICA RIEVOCAZIONI STORICHE NEL MATERANO

Sulle tracce della storia del passato per conoscere centri grandi e piccoli della provincia di Matera anche grazie ad eventi rievocativi, culturali e religiosi, che accrescono e variano l’offerta turistica, legando lungo un itinerario particolare le località costiere del Metapontino a quelle della collina e della montagna materana. Lo testimoniano gli eventi rappresentativi, realizzati o in corso di realizzazione da associazioni, pro loco ed enti locali, realizzati a Matera con l’interessante il lavoro teatrale “ GiovanCarlo Tramontano. Conte di Matera’’, in occasione del 500° anniversario di una pagina cruenta ma suggestiva di storia locale, a Montescaglioso con “ La Cavalcata dei Borboni’’, a Grassano con “L’arrivo del Commendatore” dell’Ordine dei Cavalieri di Malta, a Stigliano con “ Da Crocco alla leggenda del drago’’ ,a Miglionico con “La congiura dei baroni’’e in più appuntamenti a Valsinni con “L’estate di Isabella’’ o con un evento particolare di animazione su credenze e tradizioni a Colobraro con “ Sogno di una notte… a quel Paese’’. Senza dimenticare le attività messe in campo e suscettibili di sviluppo come “Il Cavaliere templare di Tursi’’ che ha avuto ricadute anche in altri centri del Materano, come Irsina, dove ci sono testimonianze della presenza o del passaggio dell’antico ordine cavalleresco. A questa offerta si legano altri eventi di taglio culturale e religioso come le feste di paese, legate in gran parte al culto di San Rocco (Pisticci, Montescaglioso e altri centri) e ai santi Patroni , come per San Bernardino a Bernalda con un corteo storico che vede la presenza di città gemellate di altre regioni.“Il richiamo di rappresentazioni storiche, culturali e religiose –ha detto il presidente della Camera di commercio, Angelo Tortorelli – rappresenta una opportunità ulteriore per valorizzare la memoria storica dei nostri centri e comunità, far conoscere beni artistici e storici, apprezzare aspetti della tradizioni come l’artigianato artistico e i prodotti della buona tavola. E’ una offerta interessante e preziosa , che contribuisce ad animare le economie dei piccoli centri e a lavorare per tempo a progetti di promozione per altri periodi dell’anno. La Camera di commercio - conclude Tortorelli- è impegnata da tempo su questo percorso, supportato da progetti e programmi come Mirabilia, che mette in rete i siti Unesco, il Siaft, la Dieta mediterranea che esaltano la cultura, la potenzialità e le strutture del nostro territorio’’ . Matera 11 agosto 2014

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information