PROMOZIONE MATERA IN CINA CON PROGETTO MIRABILIA

Giovani coppie cinesi in luna di miele a Matera, capitale europea della cultura per il 2019, e in altri centri della Basilicata utilizzando appieno le suggestive opportunità e l’offerta del progetto “Mirabilia’’ che mette in rete i siti Unesco dei territori di 13 Camere di commercio italiane e della quali l’Ente della “Città dei Sassi’’ è capofila. Una opportunità concreta, in corso di definizione, che porterà ricadute positive al tessuto imprenditoriale locale e alla filiera del settore dei “fiori d’arancio’’, in considerazione degli 8 milioni di matrimonio l’anno celebrati in Cina dei quali 170.000 nella sola Pechino. Di tutto questo hanno parlato i vertici della Camera di commercio di Matera, il presidente Angelo Tortorelli, il vice Pasquale Lorusso, il segretario generale Luigi Boldrin e Vito Signati, direttore dell’azienda speciale Cesp nel corso di un incontro con con alcuni componenti della troupe del film “Marry Me’’ (sposami) , guidata dalla imprenditrice signora Yan Wang, presidente della Italy China Friendship Association. Gli ospiti hanno portato nella Città dei Sassi una coppia di attori per girare un video promozionale , finalizzato a far conoscere in patria luoghi dove trascorrere una indimenticabile luna di miele. Dopo Venezia e Roma, Matera è la città internazionale inserita in questo particolare tour per far sognare le giovani coppie cinesi. Il progetto, che si avvale dell’apporto della società lucana International Chamber of Sisters, è frutto della collaborazione che è nata con la dinamica imprenditrice Yan Wang e la Regione Basilicata dopo la firma di un protocollo d'intesa con Icfa. Il video viene girato nelle location dove, con la Blu Video, è stato girato il film Marry me e che uscirà in 36.000 sale cinematografiche cinesi il 2 aprile. Le parti hanno concordato di approfondire gli aspetti organizzativi dell’offerta “luna di miele a Matera’’, con uno scambio di visite da programmare, possibilmente, anche in occasione di due grandi manifestazione fieristiche sui matrimoni in programma in Cina a maggio e a fine settembre. “Esprimiamo -ha commentato il vicepresidente della Camera di commercio,Pasquale Lorusso- un giudizio positivo su progetto per le ricadute che potrà avere sul tessuto imprenditoriale locale , perché in grado di incrementare i rapporti con la Cina, sviluppando un settore-quello delle vacanze dei matrimoni- dalle notevoli potenzialità’’ . Matera 31 marzo 2015

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information