PROMOZIONE PROGETTO MIRABILIA IN GIAPPONE

Il progetto Mirabilia che mette rete i siti Unesco e i territori di 13 Camera commercio italiana alla conquista del Giappone, anche con le immagini dei suoi in una mostra fotografica promossa in collaborazione con l’Istituto italiano di cultura a Osaka . I primi appuntamenti sono a Osaka, dal 28 aprile all’8 maggio, nella galleria commerciale Diamor di Osaka in occasione di una serie di eventi dedicati all'Italia e all'Expo. Seguirà Fukuoka, a giugno 2015 in occasione della prima grande Fiera Italiana che si terrà in un grande centro commerciale della stazione di Hakata . Si tratta di un evento di grande rilievo con sponsor giapponesi importanti e la partecipazione di delegazioni di alcune regioni italiane (Puglia, Toscana e altre). La promozionesegue alla mostra ospitata in altri centri della costa occidentale nipponica, alla quale ha contribuito l’azienda speciale Cesp della Camera di commercio di Matera, capofila di un progetto che coinvolge anche Messina, Udine, Padova, Ravenna, Genova, La Spezia, Perugia, Cagliari, Siena, Lecce, Brindisi, Salerno. Nelle scorse settimane,durante un incontro svoltosi a Messina, erano state messe a punto le linee del progetto Mirabilia 2015. In quella sede è stato previsto un focus particolare con il Giappone che rappresenta un target interessante per l’attenzione che da sempre i turisti nipponici hanno verso i beni culturali e ambientali patrimonio dell’Umanità. Alla fine dell’anno –ha ricordato il presidente della Camera di commercio di Matera, Angelo Tortorelli – in relazione alla rilevanza del mercato nipponico, in collaborazione con l’ambasciata italiana e la camera di commercio italiana in Giappone, si prevede l’organizzazione di un ulteriore evento promozionale specifico, per quel mercato. Matera 15 aprile 2015

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information