Salviamo la Biblioteca di Matera

CITTA'CHELEGGE PROPONE IL “MANIFESTO DELLA CULTURA” “Il dna di ogni luogo è composto dalla sua storia, dalle sue tradizioni, da ciò che ha consentito di costruirne la spina dorsale. E' per questo che tutto ciò che ne documenta l'esistenza, le vicenda e l'evoluzione deve essere difeso come un patrimonio di cui non si può fare a meno, perchè diventi eredità perennemente rinnovata e mai dimenticata”. Lo sostiene il direttivo di Cittàchelegge, l'associazione che si occupa di promozione della lettura e che propone a tutte le realtà che si occupano di cultura a diversi livelli e ai cittadini materani di sottoscrivere il “Manifesto della cultura” da sottoporre alle istituzioni per chiedere che la Biblioteca provinciale “Stigliani” non venga abbandonata al suo destino nel silenzio assoluto. “La vicenda di questa struttura che custodisce testimonianze di straordinario valore tra cui testi che risalgono al 1300 e patrimoni che provengono dalle donazioni di alcune delle famiglie più importanti della città, merita di essere denunciata affinchè il silenzio non cali su questo presidio, utile a tutti per ricostruire le proprie origine e scoprirne altre. Garantire occupazione e al tempo stesso rivalutare la Biblioteca – proseguono le componenti del direttivo di Cittàchelegge – rappresenta un dovere non solo per i materani, ma anche per tutti coloro che ritengono la conoscenza che passa attraverso la lettura, e più in generale la lettura, uno strumento fondamentale di I dati sugli indici di lettura nella nostra regione e sul Mezzogiorno in generale, al sud legge solo il 29,4% e in Basilicata il 26,9 contro ad esempio il 53,6% del Friuli, non devono indurre al pessimismo ma convincerci, al contrario, che si può e si deve lavorare in questo senso a tutti i livelli. Evitare che una realtà come la Biblioteca si spenga silenziosamente, può rappresentare una colpa che la comunità materana, e non solo quella, rischia di pagare nei prossimi anni”. Il direttivo di “Cittàchelegge” sta mettendo a punto il testo del manifesto che verrà presentato nei prossimi giorni. Matera 2 settembre 2015 comunicato stampa di "cittàchelegge"

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information