LACORO, INTESA CAMERA COMMERCIO MATERA -CASA DEI GIOVANI

Una opportunità sul piano formativo, dell’orientamento professionale per favorire l’integrazione sociale, attraverso il lavoro per quanti vivono l’esperienza della Comunità terapeutica “Casa dei giovani’’ e guardano alla società civile con nuove motivazioni. Con questo obiettivo la Camera di Commercio e la Casa dei Giovani hanno firmato oggi a Matera un protocollo di intesa che metterà a disposizione degli ospiti della Casa dei Giovani l’esperienza del mondo imprenditoriale. L’intesa è stata sottoscritta dal presidente dell’ente camerale Angelo Tortorelli e dal vicedirettore della Casa dei Giovani, Biagio Sciortino, per conto del presidente della realtà di recupero don Salvatore Lo Bue, a valle di una riunione del consiglio camerale. L’accordo, della durata triennale, si prefigge di promuovere l’esercizio del diritto/dovere formativo, le esperienze di realizzazione dell’apprendistato, l’acquisizione di qualifiche professionali, l’esercizio dell’alternanza scuola-lavoro, nonché a contribuire alla progettazione di percorsi di formazione rivolto all’integrazione professionale degli immigrati, con particolare riferimento ai settori dell’artigianato artistico quali la lavorazione della cartapesta, del tufo e di altri materiali per l’attività di sviluppo socio-economico e/o turistico locale “ L’intesa –ha detto il presidente della Camera di commercio, Angelo Tortorelli - rafforza l’azione del nostro ente verso tutte quelle realtà impegnate nel favorire l’integrazione sociale dei giovani come già fatto, e proficuamente, presso la Casa circondariale di Matera e con la Comunità Fratello Sole di Irsina. La scelta del consiglio camerale di riunirsi in un luogo e presso una realtà, che da 30 anni opera a Matera, rafforza questo percorso. L’accordo con la Casa dei Giovani che opera in un settore particolare del disagio giovanile è un percorso che può portare valore aggiunto a quanti cercano con una forte motivazione, attraverso la formazione, il lavoro, di reinserirsi nella società’’. Apprezzamento e soddisfazione per l’intesa è stata espressa dal vicedirettore della Casa dei Giovani, Biagio Sciortino, confermando pieno interesse verso le attività formative e le opportunità di lavoro, oltre alle visite nelle imprese, che i 16 ospiti della comunità potranno fruire con l’apporto della Casa di tutti gli imprenditori. Matera 18 dicembre 2015

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information