rss

    youtube

Eventi e spettacoli

festival duni 2016 sostiene offerta turistica materana

Lo svolgimento del Festival Duni , con un cartellone dai contenuti di forte appeal, per la città e per i turisti, e lo svolgimento di tre grandi concerti nei suggestivi ambienti tufacei della Cava del Sole, confermano la volontà degli organizzatori e di Matera di costruire occasioni importanti di promozione turistica, in vista di quello che sarà la capitale europea della cultura per il 2019 . E’ quanto ha detto il presidente della Camera di Commercio di Matera, Angelo Tortorelli, che ha espresso apprezzamento per il lavoro svolto dal direttore artistico del festival Saverio Vizziello e dal direttore dell’orchestra Ico della Magna Grecia, Piero Romano. “ Nomi importanti della musica italiana- ha detto Tortorelli- come Massimo Ranieri, Max Gazzè e Fabio Bosso focalizzeranno l’attenzione degli appassionati e dei turisti su una location stupenda, che l’Amministrazione comunale ha riattivato e che tornerà utile per Matera 2019. Interessante e vario è il cartellone di 13 date, che si terranno in altre location, con una offerta di proposte per un pubblico di diverse sensibilità. Agli organizzatori, del quale apprezziamo professionalità e impegno, vanno gli auguri di buon lavoro insieme al sostegno dell’Ente per rafforzare con nuove proposte il lavoro avviato per la città e per il territorio, coinvolgendo tanti giovani che hanno trovato nella musica e nel bel canto una concreta opportunità di lavoro’’. Matera 5 luglio 2016

Carnevale a Cavallo: piazza vittorio veneto gremita di gente

 10994462 857775327598086_4540868599739834241_n

guarda il VIDEO

Matera - Per il quarto anno consecutivo, Domenica 15 Febbraio, Matera ha festeggiato  “Carnevale a Cavallo”.

Quest’anno acconto ai cavalieri a cavallo anche i carri allegorici realizzati dai ragazzi del borgo La Martella,  hanno sfilato partendo dalla chiesa di San Paolo diretti verso piazza Vittorio Veneto.

I promotori ed organizzatori dell’evento, Nunzio Morelli dell’asd Vento Barocco, Angelo Rubino dell’asd Cambiamo ed il Centro Benessere Light, sono pienamente soddisfatti dei risultati raggiungi: una giornata in allegria e musica che ha visto protagonisti circa 30 cavalieri mascherati a cavallo, bambini ed adulti vestiti con  costumi colorati e divertenti , tre carri allegorici, ma anche majorettes, banda, gruppo folk, artisti di strada. Il tutto “condito” con caramelle e taralli distribuiti a fine mattinata in piazza Vittorio Veneto.

Sono state premiate con una targa di riconoscimento le associazioni di volontariato che hanno partecipato attivamente all’iniziativa: i clown dell’Oasi del Sorriso, l’associazione animalista “Il Branco”,  l’associazione musicale “La Ragnatela Folk” e l’Aias.

Per la loro partecipazione volontaria sono stati premiati anche tutti i cavalieri della sfilata.

Nunzio Morelli che a Matera ha realizzato l’innovativa scuderia “ Vento Barocco” incentrata sul costante  miglioramento e specializzazione nel settore equestre  commenta:”Sono pienamente soddisfatto  per il gradimento che il pubblico ha dimostrato per questo evento. Tale iniziativa ci ha dato l’opportunità di dimostrare che il divertimento passa attraverso lo spirito e delle persone. Non dimentichiamo che la partecipazione alla sfilata di Carnevale a Cavallo è un modo per trasmettere messaggi di promozione dello sport e del benessere.”

FESTA 2 LUGLIO, SOSTEGNO CAMERA DI COMMERCIO MATERA

La festa del 2 luglio in onore della Protettrice Maria Santissima della Bruna è un evento atteso, per devoti e turisti, che contribuirà ad accrescere l’offerta di iniziative per Matera capitale europea della cultura 2019, per la quale la Casa di tutti gli imprenditori rafforzerà attenzione e impegni in continuità con quanto fatto nelle precedenti edizioni. Lo ha detto oggi il presidente della Camera di commercio , Angelo Tortorelli, intervenuto nel corso della presentazione del bozzetto per il carro trionfale di cartapesta, che sarà realizzato da Andrea Sansone , sul tema ''L’incontro di Gesù con la Samaritana. Esempio e modello per l’evangelizzazione''. “ Non faremo mancare il nostro sostegno –ha detto il presidente Angelo Tortorelli- agli sforzi portati avanti dal Comitato presieduto da Domenico Andrisani e a quanti, come l’Arcivescovo mons. Salvatore Ligorio, continuano a lavorare per la buona riuscita della Festa, che rappresenta un ulteriore tassello per far conoscere l’identità e la storia di una città sempre più al centro dell’attenzione internazionale dopo l’investitura a capitale europea della cultura del 2019. Gli imprenditori, pur in una fase di difficoltà, faranno la propria parte per sostenere un evento che ha risvolti positivi e crescenti sull’economia locale. La Camera di commercio continuerà a farlo, rafforzando impegno e azioni nelle attività promozionali della nostra programmazione’’. Matera 3 gennaio 2015

A Satriano la foresta cammina

 

U Rumit di Satriano, la foresta che cammina - Rai News

IMG-20150214-WA0003u rumitIMG-20150214-WA0004IMG-20150214-WA0006IMG-20150214-WA0007IMG-20150214-WA0008IMG-20150214-WA0009

Tutti in fila per il Presepe vivente di Matera

 fila al_presepe














Matera 02 gennaio 2015 - Si è inaugurata oggi la 5° edizione del Presepe Vivente nei Sassi di Matera che quest'anno ha come titolo: 
"SEGUI LA STELLA COMETA!"
La manifestazione si svolge dal 02 al 05 gennaio e vede la partecipazione di 300 figuranti delle varie Pro Loco. Inoltre presenta alcune novità, a cominciare da due nuove scene inserite grazie ai figuranti della Pro loco di Rionero in Vulture che, con oltre 50 figuranti darà vita all’Annunciazione e alla Strage degli Innocenti.
Sono previsti per l'evento 20.000 visitatori per un percorso che si snoda da piazza Vittorio Veneto e arriva, attraverso i due Sassi, fino a piazzetta Pascoli.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information