Eventi e spettacoli

FESTA 2 LUGLIO, SOSTEGNO CAMERA DI COMMERCIO MATERA

La festa del 2 luglio in onore della Protettrice Maria Santissima della Bruna è un evento atteso, per devoti e turisti, che contribuirà ad accrescere l’offerta di iniziative per Matera capitale europea della cultura 2019, per la quale la Casa di tutti gli imprenditori rafforzerà attenzione e impegni in continuità con quanto fatto nelle precedenti edizioni. Lo ha detto oggi il presidente della Camera di commercio , Angelo Tortorelli, intervenuto nel corso della presentazione del bozzetto per il carro trionfale di cartapesta, che sarà realizzato da Andrea Sansone , sul tema ''L’incontro di Gesù con la Samaritana. Esempio e modello per l’evangelizzazione''. “ Non faremo mancare il nostro sostegno –ha detto il presidente Angelo Tortorelli- agli sforzi portati avanti dal Comitato presieduto da Domenico Andrisani e a quanti, come l’Arcivescovo mons. Salvatore Ligorio, continuano a lavorare per la buona riuscita della Festa, che rappresenta un ulteriore tassello per far conoscere l’identità e la storia di una città sempre più al centro dell’attenzione internazionale dopo l’investitura a capitale europea della cultura del 2019. Gli imprenditori, pur in una fase di difficoltà, faranno la propria parte per sostenere un evento che ha risvolti positivi e crescenti sull’economia locale. La Camera di commercio continuerà a farlo, rafforzando impegno e azioni nelle attività promozionali della nostra programmazione’’. Matera 3 gennaio 2015

Tutti in fila per il Presepe vivente di Matera

 fila al_presepe














Matera 02 gennaio 2015 - Si è inaugurata oggi la 5° edizione del Presepe Vivente nei Sassi di Matera che quest'anno ha come titolo: 
"SEGUI LA STELLA COMETA!"
La manifestazione si svolge dal 02 al 05 gennaio e vede la partecipazione di 300 figuranti delle varie Pro Loco. Inoltre presenta alcune novità, a cominciare da due nuove scene inserite grazie ai figuranti della Pro loco di Rionero in Vulture che, con oltre 50 figuranti darà vita all’Annunciazione e alla Strage degli Innocenti.
Sono previsti per l'evento 20.000 visitatori per un percorso che si snoda da piazza Vittorio Veneto e arriva, attraverso i due Sassi, fino a piazzetta Pascoli.

Per neo mamme. Ginnastica insieme al baby

 mamma gym

Domenica 5 ottobre 2014 alle ore 10 presso il campo scuola di Viale delle Nazioni Unite a Matera
è in programma il corso Mamma Gym, un corso di ginnastica per neo mamme che si svolgerà con il passeggino
e il bambino per consentire alle mamme di riacquistare la forma fisica senza rinunciare alla compagnia del proprio figlio. Tutto avviene al parco e in caso di cattivo tempo in palestra.
L’ingresso è libero. Per info 342.5288960 Brunella

“A LUCI SPENTE” per la PALESTINA + spettacolo di CLOWN e MAGIA con “DINO, RULLINO E BURLO'”

Lucente SalvatoreVenerdì 19 dicembre, alle ore 19, presso il Centro Servizi Volontariato Basilicata di via Sicilia (ex IPIAS) a Potenza, il gruppo Emergency aderisce all’iniziativa internazionale “A LUCI SPENTE” dedicata alla Striscia di Gaza.

In tutto il mondo si spegneranno le luci per un’ora (dalle 19:00 alle 20:00) per ricordare il disagio e l’assenza di diritti in cui la popolazione palestinese vive.

Una condizione aggravata dopo il bombardamento dell’unica centrale elettrica presente nella zona, che ha portato al razionamento dell’elettricità, disponibile solo poche ore durante il giorno. Salvatore Lucente, autore di una delle foto in mostra per il “Natalale Solidale 2014” porterà la sua testimonianza sul conflitto che contrappone israeliani e palestinesi.

La serata preseguirà con lo spettacolo esilarante “Clown e magia” curato da Gerardo Ferrara (Dino), con la partecipazione di Cristina Ferrara (Rullino) e il mago Burlò. clown 19.12.14

Lo spettacolo è gratuito, ma si propone, con le offerte libere, di raccogliere fondi da destinare alla lotta al virus Ebola. Una lotta che vede impegnati da mesi gli operatori di Emergency, in particolare in Sierra Leone, dove nei giorni scorsi è stato inaugurato un nuovo ospedale con 100 posti letto.

E dove uno dei medici italiani, attualmente in cura allo Spallanzani di Roma, ha contratto il contagio. Con l’acquisto di opere, stampe, vignette e libri, si potrà, invece finanziare l’attività dei Polibus, gli ambulatori mobili del Programma Italia, che prestano assistenza sanitaria ai migranti impegnati nei lavori agricoli e dispersi nelle campagne soprattutto del Meridione.10847916 791238830935543 252080159732917395 n

La mostra "Natale Solidale 2014"- con 35 artisti e autori, rimarra’ aperta dal lunedi’ al venerdi’ dalle 9,30 alle 13 e dalle 16,30 alle 19,00, fino al 6 gennaio 2015.

Potenza, 17 dicembre 2014

Grottole, il 19 agosto l'attore Pietro Sarubbi, reso celebre da Mel Gibson, porta in scena "Seguimi"

pietro sarubbi
Il 19 agosto p.v. a Grottole (Mt) nel Convento dei Frati Domenicani alle 21,30  si svolgerà l’evento teatrale “SEGUIMI”, monologo sulla vita di San Pietro.

L’evento è interpretato da Pietro Sarubbi, attore celebre per aver impersonato “Barabba” in "The Passion" di Mel Gibson. Nel curriculum di Sarubbi anche la partecipazione al film vincitore di ben sette Oscar “Il mandolino del capitano Corelli”, numerosi ruoli in film d’autore (Salvatores, Loy, Risi, Campiotti solo per citarne alcuni), in fiction tv e in trasmissioni televisive.

Dal gennaio 2007 Sarubbi è docente di ruolo della Civica Scuola di Cinema, Televisione e Nuovi Media di Milano e della Civica Scuola d'Arte drammatica Paolo Grassi di Milano. 

Dopo la sconvolgente esperienza cinematografica di "The Passion" che lo ha reso protagonista di una maturazione interiore Sarubbi ha deciso per l'anno della Fede, il 2013, di affrontare, stavolta in tono ironico, il personaggio di Pietro, irruente amico di Gesù e roccia di fondazione della Chiesa.

“Erano quasi 14 anni che non facevo più teatro, all’arrivo della mia seconda figlia Franca Maria avevo deciso di abbandonare le scene - spiega l’attore - sia per la decadenza del panorama teatrale italiano sia per dedicarmi di più alla famiglia, ma questa idea, proposta e sollecitata più volte mi stimolava: fare un bello spettacolo comico su Barabba, ma che fosse anche una Testimonianza di Fede, cioè un modo per fare il mio lavoro da attore al meglio, coniugando arte, professionalità e Fede”.

Inizia la stesura del testo su Barabba:  “Mentre si raccolgono le idee e gli appunti si inseguono - ricorda - inizia quasi un gioco di provocazione prendendo spunto dal fatto che io in “The Passion” avrei voluto interpretare San Pietro ma Mel Gibson non volle: “Barabba fa così, ma San Pietro come avrebbe fatto? Cosa avrebbe detto?”.  Ecco che pian piano si fa strada o, per meglio dire, si fa spazio l’imponente e poderosa figura di San Pietro”.

Prova dopo prova, spettacolo dopo spettacolo il profilo di questa grande figura prende forma in modo potente, man mano la parte più comica ed irriverente lascia il posto alle cose più profonde, alle verità, alle emozioni: “San Pietro è davvero un personaggio eccezionale - sottolinea Sarubbi - capace di rappresentare il cristiano di oggi, con tutte le sue fragilità e le sue insicurezze, ma certamente innamorato di Cristo.

Un paio di anteprime per amici, per capire la tenuta dello spettacolo, poi il debutto, lo spettacolo funziona, in teatro, come in Chiesa, in uno spazio intimo come sul palco della piazza principale di Bergamo e poi inizia una serie di rappresentazioni in giro per l’Italia, tanti spettacoli   ed ogni volta è un’esperienza unica, San Pietro vive sul palcoscenico e con Lui tutti i personaggi della Sua esperienza di vita”.

“SEGUIMI” sta girando l’Italia con la sua tournée riscuotendo ottimi consensi di critica e di pubblico.