Eventi e spettacoli

Alessandro Haber ospite al XV Lucania Film Festival

alessandro haberAlessandro Haber sarà ospite alla XV edizione del Lucania Film Festival, in programma, come da consolidata tradizione, nel centro storico di Pisticci dal 10 al 13 agosto.

L’artista bolognese interverrà nel corso della seconda giornata di lavori dell’evento, ideato e curato dall’associazione Allelammie, nella doppia veste di attore e cantante.

Haber sarà dapprima coinvolto in una conversazione di cinema, un talk in cui raccontare la sua vision della settima arte e raccontarsi attraverso una lunghissima carriera che lo ha visto protagonista in più di 60 film per il grande schermo, nei quali ha lavorato, fra gli altri, con Mario Monicelli, Pupi Avati, Giuseppe Tornatore, Ermanno Olmi, Leonardo Pieraccioni, oltre che in ruoli teatrali e nella veste di regista.

Successivamente, assieme al Quartetto Meridies, presenterà “El Tango”, un concerto che reinterpreta e racconta il tango argentino di Astor Piazzolla, il compositore oggi più conosciuto, eseguito e amato in tutto il mondo.

I testi sono di Louis Borges e Horacio Ferrer, che lungamente hanno collaborato con Piazzolla dando alla luce numerosi capolavori come i cicli delle Baladas e delle Milongas.

Lo spettacolo narra di un mondo di speranza e disillusione, di passioni e di tradimenti attraverso il pathos e l’ironia tipica della cultura sudamericana.

Il Papa Giovanni Paolo II a Matera

 visita del_papa_a_matera

Il 27 aprile 1991 Papa Giovanni Paolo II visitò Matera.

In una giornata di pioggia, poi uggiosa ed infine solare, il Santo padre percorse le vie della città e la prima tappa fu la chiesa rupestre Madonna delle Virtù nei Sassi.

Ad accoglierlo i componenti del circolo "la scaletta".

Videouno seguì l'evento coprendo il percorso con numerose telecamere.

Con quelle immagini fu realizzato un video.

Il particolare evento della visita alla chiesa di Madonna delle virtù fu ripreso da una delle telecamere e per la prima volta in assoluto viene reso pubblico nella versione integrale (senza montaggio) .


Nella occasione della santificazione di Papa Wojtyla - e di Papa Giovanni XXIII -, che avviene proprio nella stessa data in cui ci fu la visita a Matera, il circolo "la scaletta" ha allestito una mostra con le immagini di quell'evento.

Domani 27 aprile 2014 sarà aperta dalle 10.00 alle 20.00 a Madonna delle Virtù nei Sassi di Matera.


guarda il video sul nostro canale youtube

Matera, successo per il Carnevale a Cavallo

carnevale cavalloPer la terza edizione di Carnevale a Cavallo, Domenica 2 Marzo, Matera ha dato libero sfogo alla fantasia e creatività dei suoi cittadini trasformandosi in un teatro a cielo aperto con personaggi bizzarri, indiani, clown, pesci fuor d’acqua, carrozze, traini e celebri maschere come Arlecchino a Cavallo.
Per un giorno la gente è diventata protagonista dimenticando le rigide regole quotidiane e riversandosi nelle strade con licenza di divertimento.
Per l’occasione hanno partecipato circa 40 Cavalieri in Maschera con i loro eleganti e maestosi cavalli, una decina di gruppi a tema e numerosi bambini ed adulti travestiti.
Al corteo c’erano persone a piedi, persone in bici e persone sui rolleblade. C’erano gli amici a quattro zampe ovvero simpatici cani e cagnolini anche loro vestiti in maschera. Un Tripudio di colori e suoni.
La musica popolare del gruppo la Ragnatela e le note allegre dei clown dell’Oasi del Sorriso hanno animato la sfilata.
Ovviamente bolle di sapone, coriandoli, trombette e stelle filanti non potevano mancare.
In totale più di 2000 persone si sono uniti alla sfilata a cavallo e tantissima gente , curiosa e divertita, in Via Nazionale, in via Annuziatella ed in piazza Vittorio Veneto, ha ammirato ed applaudito il corteo.
Gli organizzatori, Angelo Rubino, dell’associazione “E cambiamo”, Nunzio Morelli, dell’associazione “Vento Barocco” e Vito Masciandaro del centro benessere Light hanno dichiarato di essere pienamente soddisfatti della partecipazione della città e hanno ringraziato vivamente le associazioni di volontariato che hanno appoggiato l’iniziativa, l’Oasi del Sorriso, l’Anpana, Sport Bike Lucana e Amici a quattro zampe.
E’ stata un’esperienza che ha evidenziato un aspetto importante della Città Matera: l’ iniziativa Carnevale a Cavallo è una buona occasione per far rivivere antiche tradizioni che tanto piacciono a grande e piccini.

UN GIOVANE LUCANO NEL CAST DEL TALENT DI RAI 1 “LA PISTA”

 

contini 920042_10200659689350791_577930271_oC'è anche il 28enne danzatore e coreografo materano Luca Contini nel cast de “La pista”, il talent-show interamente dedicato al ballo e al canto, condotto da Flavio Insinna, che Rai1 trasmetterà in prima serata, ogni venerdì, a partire dal 28 marzo per quattro settimane, con la conduzione di Flavio Insinna.

Ogni settimana otto squadre, formate da ballerini e cantanti, dovranno montare delle coreografie di canzoni celebri. A guidare ogni gruppo saranno volti noti dello spettacolo italiano: l’ex cantante di “Amici”

Antonino; l’attore e doppiatore Massimo Lopez (già ex concorrente di “Ballando con le stelle”), le cantanti Amii Stewart e Paola Iezzi (dell’exduo Paola e Chiara); il frontman degli Spandau Ballet, Tony Hadley; la showgirl Sabrina Salerno, l'attore e imitatore Dario Bandiera e la figlia di Al Bano, Cristel Carrisi.

Spetterà alla prestigiosa giuria tecnica composta da Rita Pavone, Gigi Proietti e Claudia Gerini, poi, valutare la messa in scena, la coreografia, e doti canterine dei vai componenti.

Luca Contini farà parte della squadra “Virality”. Di seguito alcune note biografiche e una foto di Contini e della sua squadra.

Breve biografia di Luca Contini Danzatore e giovane coreografo classe 1986. La sua carriera inizia a Matera nella scuola di danza di Diana Viti, poi si trasferisce a Milano per intraprendere gli studi nell’accademia privata più grande d’Europa il M.A.S. (Music, arts & show)  dove si diploma nel 2011. Successivamente perfeziona i suoi studi presso la scuola “Dance Atelier” di Rotterdam in Olanda. Durante il suo percorso accademico collabora con importanti coreografi nello scenario internazionale.

Pur essendo un giovane coreografo, partecipa a diverse rassegne portando in scena diverse sue creazioni. Dal 2013 ad oggi insegna in diverse scuole a Milano e hinterland iniziando a collaborare con l’accademia dove ha studiato, inoltre collabora come ballerino e coreografo della parte contemporanea degli MDE “Media Dancers Evolution” e dei Virality.

La lucana Arisa dalla vittoria a Sanremo alle voci di "Barry, Gloria e i Disco Worms"

 

alt

Un anno ricco di successi, il 2014, per la lucana Arisa.

Dopo la vittoria al sessantaquattresimo Festival di Sanremo con “Controvento”,  il 10 aprile arriva nelle sale cinematografiche italiane il film d’animazione “Barry, Gloria e i Disco Worms” (distribuito da Filmnet), che avrà tra le sue voci quella di ARISA nel ruolo di Gloria, tra i protagonisti dell’esilarante storia che racconta l’avventura di una band di vermetti che danzano e cantano al ritmo della Disco Music!

“Barry, Gloria e i Disco Worms”  è la storia di Barry che un giorno decide di sfidare il monotono destino di ogni vermetto fondando una band musicale.

Se Barry potesse realizzare un sogno, desidererebbe non essere mai nato verme e non stare più, come i suoi simili, in fondo alla catena alimentare. Ma un giorno si imbatte in un vecchio disco in vinile e il ritmo boogie lo conquista. Il suo corpo inizia a muoversi e, totalmente fuori controllo, comincia a ballare: improvvisamente Barry ha la brillante idea di fondare una grande disco band.

A fare da sfondo alla rocambolesca avventura della band di vermetti è il ritmo del boogie e alcune tra le indimenticate hit della Disco Music: “Boogie Wonderland”, “Disco Inferno”, “Upside Down”, “Yes Sir, I Can Boogie”, “YMCA”, “Blame It On The Boogie”, “Love To Love You Baby”, “I Will Survive”, “Le Freak”, “Play That Funky Music”.

 “Barry, Gloria e i Disco Worms” è una storia divertente che vuole dimostrare a grandi e piccini che la musica può farci sentire liberi di realizzare qualsiasi sogno!

Insieme ad Arisa che dà la voce a Gloria, anche Gabriele Lopez nel ruolo di Barry e la partecipazione straordinaria di Gianluca e Nicola Vitiello di Radio Deejay.