TURISMO AL VIA PROGETTO EXPERIENCE ITALY

La provincia di Matera e la Basilicata potranno contare su una opportunità in più per far conoscere tipicità e qualità di una offerta turistica, davvero unica, e in grado di destare interesse sui mercati stranieri. La Camera di commercio di Matera ,insieme all’Istituto nazionale di ricerche turistiche (Isnart) promuove, in proposito, con le opportunità legate al Progetto Experience Italy South and Beyond , una manifestazione di interesse per selezionare e coinvolgere operatori di aziende turistiche in un ciclo di incontri d’affari con tour operator stranieri, che si terranno nella “Città dei Sassi’’ dal 22 al 25 settembre prossimi. I Paesi interessati, per l’avvio di rapporti commerciali nel Mezzogiorno sono Regno Unito, Svezia, Danimarca, Olanda, Belgio, Germania, Francia, Svizzera, Spagna, Repubblica Ceca, Polonia, Bulgaria. L’iniziativa fa riferimento a un programma attivato da Isnart, società del sistema camerale, in riferimento al progetto di promozione delle produzioni agricole e agroalimentari del Sud Italia finanziato dal Ministero dei Beni e le Attività culturali e del Turismo in attuazione all’articolo della Legge di Stabilità del 2013. Il Progetto Experience Italy South and Beyond mira nel complesso alla valorizzazione dei prodotti enogastronomici nel Mezzogiorno e del loro legame con il territorio di origine. Sono previsti, in proposito, oltre all’organizzazione di incontri di affari, la realizzazione di una piattaforma web, di una strategia comunicativa sui social network e sui canali multimediali e una applicazione per promuovere all’estero le eccellenze enogastronomiche e territoriali del Sud d’Italia. Sono previste, inoltre, visite di familiarizzazione (fam trip) con blogger e giornalisti internazionali per far conoscere le eccellenze agroalimentari e turistiche delle regioni del sud d’Italia. “Il Progetto –ha detto il presidente della Camera di commercio di Matera, Angelo Tortorelli- rappresenta una occasione interessante e concreta per promuovere pacchetti, itinerari, proposte sul turismo enogastronomico dei nostri centri e, allo stesso tempo, beni culturali e ambientali. L’incontro di settembre a Matera con tour operators stranieri consentirà di mettere a punto intese e di vendere sui mercati europei le specificità del Materano e della Basilicata, anche in vista delle opportunità legate a Matera capitale europea della cultura per il 2019’’. Il modulo di adesione è scaricabile dal sito web della Camera di Commercio, www.mt.camcom.it, le adesioni dovranno pervenire entro il 12 agosto al seguente indirizzo: italianfoodxp@isnart.it. Per informazioni contattare l’Isnart 06/2039891 e mail italianfoodxp@isnart.it Matera 2 agosto 2016

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information