TURISMO, PONTE FERRAGOSTO BENE PER MATERA 2019

Gli importanti risultati di presenze turistiche a Matera e i movimenti interessanti nei centri del Metapontino, della collina e della montagna materana, per il ponte di Ferragosto, confermano l’efficacia del lavoro portato avanti dagli operatori economici del settore turistico, con l’apporto di enti e realtà locali , nella diversificazione e competitività dell’offerta. E’ il commento del presidente della Camera di commercio, Angelo Tortorelli, che valuta positivamente le prime indicazioni emerse dal movimento turistico ferragostano. “ Non abbiamo - ha detto Tortorelli-ancora dati statistici ufficiali ma quanto visto a Matera, con un crescendo del flusso turistico, e in altri centri della nostra provincia, confermano gli sforzi e la bontà delle azioni messe in campo dagli operatori del settore e gli sforzi compiuti da Enti locali e privati per accrescere l’animazione nei centri, con eventi legati alla storia, alle tradizioni e alle sagre. E il filone delle opportunità e dell’offerta, insieme alla convegnistica che deve dotarsi di progetti e strutture adeguate, sulle quali continuare a investire per incrementare il mercato delle vacanze. La Camera di commercio sta portando avanti una azione di stimolo e di confronto su questo tema, come dimostra il progetto Mirabilia e nel lavoro di rete del sistema camerale insieme agli operatori economici e agli Enti locali. Occorre continuare su questa direzione. Ferragosto 2016 –conclude Tortorelli- rappresenta un segnale importante per fare di più e meglio, riflettendo su quanto occorre ancora fare, puntando sul lavoro di squadra, per migliorare e diversificare l’offerta. Tutto questo in funzione di Matera 2019, affinchè possa portare valore aggiunto all’economia locale e della Basilicata. Ci sono le condizioni per continuare a fare sistema e per destagionalizzare l’offerta,utilizzando appieno strutture, con una programmazione adeguata e competitiva’’. Matera 16 agosto 2016

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information