Shopper in TNT: pubblicità efficace con budget ridotti.

Woman holding reusable white cotton linen eco organic fabric tote bag isolated blank background for mockup with clipping path

Vuoi promuovere la tua attività commerciale o l’evento che stai organizzando? Le shopper TNT sono la soluzione migliore. Le borse in tessuto non tessuto offrono infatti diversi vantaggi rispetto alle classiche buste in plastica biodegradabile o in carta: sono economiche, versatili e riutilizzabili infinite volte. Online sono disponibili numerosi modelli che si differenziano per forma, dimensioni e manici. Ecco tutto quel che c’è da sapere sulle shopper in TNT e come scegliere il miglior fornitore.

Le caratteristiche delle shopper in TNT

Le borse in TNT sono realizzate con un prodotto industriale molto simile ad un tessuto che però viene ottenuto con procedimenti diversi dalla tessitura e dalla maglieria. Nel tessuto ordinario le fibre presentano una trama ed un ordito con una struttura ben definita, nel TNT entrambe presentano invece un andamento casuale. Le fibre solitamente sono disposte a strati o incrociate e sono tenute insieme meccanicamente, con l’ausilio di adesivi o con processi termici. Rispetto alle shopper in tessuto quelle in TNT sono caratterizzate da una maggiore idrorepellenza e resistenza a temperature basse e piuttosto elevate ed un elevata resistenza allo strappo e alla trazione. Sono riutilizzabili, riciclabili al 100% e biodegradabili. A differenza delle shopper in tessuto sono infine molto più semplici da lavare, non si restringono né infeltriscono.

Una soluzione valida per qualsiasi settore

Dal negozio di abbigliamento alla libreria fino al settore degli eventi. Le borse in TNT sono sicuramente tra le shopper più versatili. Grazie alla personalizzazione infatti puoi creare la shopper bag più adeguata alle tue esigenze e raggiungere diversi obiettivi di marketing con budget di gran lunga inferiori rispetto a costose campagne pubblicitarie online ed off-line. Altro vantaggio? A differenza di un’affissione su strada o una sponsorizzata su Facebook che hanno una durata predefinita con una shopper in TNT puoi contare su una pubblicità quasi infinita. Una volta consegnata ai tuoi clienti verranno riutilizzate per fare la spesa o come borse vere e proprie e in giro per la città continueranno a fare pubblicità al tuo brand o alla tua attività. Prima di inviare l’ordine al fornitore ti consigliamo di pensare all’obiettivo che intendi raggiungere con le shopper in TNT. Non basta semplicemente far stampare il tuo logo. Vuoi aumentare la visibilità? Allora punta su un progetto grafico con immagini e claim accattivanti per conquistare l’attenzione di nuovi potenziali clienti. Devi promuovere un evento? In questo sarà importante mettere in evidenza le date dello stesso, i luoghi in cui si terrà ed il sito internet. Vuoi utilizzarla come gadget per i tuoi clienti? Allora punta su modelli più particolari ed una grafica evergreen.

Come scegliere il miglior fornitore di shopper in TNT?

Quasi sicuramente hai aperto Google e hai digitato “shopper in TNT” per cercare dei fornitori. Ma come fare a scegliere il migliore tra tutti i risultati di ricerca? Segui questi consigli.

  1. Personale competente e disponibile: la professionalità del rivenditore è sicuramente l’aspetto più importante. Ha un’esperienza comprovata nel settore o un venditore alle prime armi? Risponde alle tue richieste in modo garbato o non è per niente disposto a fugare i tuoi dubbi? L’errore che spesso si commette è scegliere il rivenditore soltanto sulla base del prezzo delle shopper. Ricorda però che dietro ad un prezzo super conveniente non sempre c’è un ottimo rivenditore. Dunque prima di inviare il tuo ordine, fai una telefonata o invia un’email per testare la competenza e la disponibilità del rivenditore.
  2. Sito deve contenere tutte le informazioni principali: contatti, schede prodotti esaustive, numero di ordine minimo, spedizioni e politiche di reso.
  3. Prezzi chiari e senza inganno: tutti i costi che sostieni devono essere presenti già nel preventivo. Spesso capita di trovare offerte che sembrano essere convenienti perché molto economiche poi però ti rendi conto che l’incisione non è compresa nel prezzo, che se vuoi cambiare colore della shopper o della stampa del logo c’è un costo da aggiungere etc. Preferisci e-commerce come Mister Shopper che ancor prima del pagamento mostra in modo chiaro tutti i costi che incidono sul prezzo finale.
  4. Recensioni positive: che sia su Google o su Facebook dai sempre uno sguardo alle recensioni degli utenti. Oltre al punteggio presta attenzione anche al numero di recensioni e alla data di pubblicazione delle stesse.