Potrebbe sembrare una missione impossibile, invece risparmiare sul riscaldamento domestico è possibile se si seguono i seguenti consigli da mettere subito in pratica.

Eliminare gli spifferi

Si calcola che gran parte del calore prodotto dai caloriferi bruciando il costosissimo gas se ne va dalla porta e dalle finestre, spesso posizionati proprio sotto alle finestre. Da sotto la porta di ingesso e dalle finestre entra una sacco di aria fredde che fa abbassare la temperatura interna. La porta di ingresso deve esser isolata meglio per non avere inutili sprechi. Per quanto riguarda le finestre, un giro di nuovo silicone sigillante può fare un’enorme differenza. Del materiale sigillante attorno alla nicchia dove sono sistemati i caloriferi e la finestra aiuta a ridurre la dispersione di calore verso l’esterno. Del semplice polistirolo può esser di grande aiuto.

Installare il cromo termostato

Basta contattare al ditta di fiducia di manutenzione e assistenza caldaie Vaillant Roma per avere un nuovissimo cromo termostato. Si tratta di apparecchi molto validi che aiutano a ridurre gli sprechi e ottimizzare il calore in casa. Un termostato di nuovissima generazione può esser comodamente programmato secondo le proprie esigenze. Inoltre, si può controllare il termostato da distanza con lo smartphone per ogni personalizzazione. Mentre si è fuori casa si può lasciare la temperatura a 15° C e aumentarla poco prima del rientro serale effettivo. Questo aiuta a ridurre moltissimo i costi in bolletta che non sarà mai più così costosa.

Tener le tapparelle alzate

Durante il girono, anche se si è fuori casa, è opportuno tenere alzate le tapparelle al fin di far entrare la luce del sole che scalda un po’ l’ambiente. Infatti, i raggi solari sono caldi e entrando in casa fanno salire la temperatura che così non sarà così bassa come al solito: quando si ritorna a casa, questa sarà già stata un po’ riscaldata dal sole. Il sistema di riscaldamento farà e meno fatica e lavoro perché ci sono quei due gradi in più che possono sembrare pochi ma invece fanno un’enorme differenza sui consumi.