Premio Strega 2017, designata la cinquina

 

Si è svolta in serata a Roma, a Casa Bellonci, la prima votazione del Premio Strega 2017.

Con 281 voti Paolo Cognetti e il suo 'Le otto montagne' (Einaudi), già vincitore del Premio Strega Giovani, guida la cinquina. Al secondo posto Teresa Ciabatti con 'La più amata' (Mondadori) che ha avuto 177 voti e al terzo Wanda Marasco con 'La compagnia delle anime finte' (Neri Pozza), con 175 voti. Entrano tra i cinque Alberto Rollo con 'Un'educazione milanese' (Manni) con 160 voti e Matteo Nucci con 'E' giusto obbedire alla notte' (Ponte alle Grazie) con 158.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information