Matera, uomo minaccia il suicidio con un post su Facebook. Tempestivo l'intervento della Polizia

 

polizia

Dopo un post su Facebook nel quale un uomo minaccia di suicidarsi per problemi personali, le segnalazioni pervenute alla Questura di Matera hanno spinto i poliziotti ad un'immediata verifica sulla veridicità del messaggio: bisognava capire in tempi brevi se la notizia fosse attendibile, e sopratutto dove fosse l'uomo.

Gli investigatori sono stati rapidissimi nel risalire alle generalità complete dell'uomo e del luogo dove abitasse. Alla porta non rispondeva nessuno. Hanno dovuto forzare la serratura ed entrare con la forza per fugare ogni dubbio. E hanno fatto bene: lo hanno trovato riverso sul letto. Privo di sensi, ma ancora vivo! Immediato intervento del 118 trasporto in ospedale. È in stato confusionale ma fuori pericolo.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information