Piano per il Sud, Adduce: penalizzata Matera

adduce_stella_defilippo“Il piano per il Sud sulle infrastrutture varato dal Cipe non tiene conto delle priorità che avevamo indicato alla Regione qualche mese fa”. Lo afferma il sindaco di Matera, Salvatore Adduce. “In particolare non trova posto il finanziamento dell’adeguamento e della messa in sicurezza della Ss7 Matera – Ferrandina, asse strategico nella più generale relazione Murgia – Pollino.
Insieme al presidente della Provincia, Franco Stella – aggiunge Adduce – in una riunione avevamo sottolineato quanto fosse indispensabile programmare e finanziare l’intervento su questa arteria che risulta ormai del tutto inadeguata ai volumi di traffico che si registrano quotidianamente.
Il presidente della Regione Basilicata, Vito de Filippo, i consiglieri regionali della provincia di Matera e gli stessi parlamentari avevano esplicitamente richiesto tale intervento. Nell’elenco delle opere non si trova alcunché. Né è previsto il finanziamento della Matera – Gioia del Colle che  in poco più di 20 chilometri realizzerebbe il collegamento di Matera con la rete autostradale.
Esprimo – conclude Adduce – totale insoddisfazione per le decisioni che sono state assunte e chiedo al presidente della Regione Basilicata di porvi rimedio rapidamente”.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information