DUO JUPITER PER HARMONIEMUSIK

Una formazione cameristica assolutamente inedita calcherà le scene della sala Patron Antonio del Piccoli Duni. Stiamo parlando del Duo Jupiter, composto da Walter e Gianni Di Girolamo, vincitori dell’ VIII Concorso di Esecuzione Musicale Città di Matera- Premio Rosa Ponselle by Lams che si esibiranno domenica 14 dicembre alle 19.30 in un nuovo appuntamento con la rassegna “Harmoniemusik- dalla popolare alla colta” organizzata dall’Associazione “R. D’Ambrosio” e dal Lams (Laboratorio arte musica e spettacolo).

Dopo la serata dedicata alla musica classica con l’esecuzione dei brani di Mozart, Albinoni,  Sacchini e Marcello proposti dall’Ensemble dell’Orchestra da Camera di Caserta, con il duo Jupiter e il timbro struggente e passionale delle fisarmoniche bayan si fa un salto nel tempo con un repertorio interamente dedicato alla musica del Novecento che spazia da Astor Piazzolla ai suoi celebri brani Libertago, Violentango e Oblivion, al rondò capriccioso di Mendelssohn, alla danza russa tratta da “Petruska” di Stravinsky, fino a Pacalet, Bonnay, Jung e Sarkov.

Grazie all’utilizzo di uno strumento nuovo, quale il bayan russo, molto diverso dalla fisarmonica classica tradizionale, il duo riesce a proporre contenuti innovativi e originali eseguendo brani di una letteratura musicale di qualità che ha avuto un grande sviluppo a partire dagli anni Sessanta del Novecento ma che per certi aspetti risulta ancora sconosciuta.

E’ una formazione interessata dunque alla ricerca e all’interpretazione di nuovi linguaggi musicali che l’ha portata a collaborare con compositori come Allessandro Sbordoni e Alessandro Solbiati e a riscuotere il plauso del pubblico e della critica vincendo numerosi concorsi nazionali e internazionali di Musica da Camera quali: il Primo Premio al Concorso Internazionale “Stefano Bizzarri” (1992), Primo Premio al Concorso Nazionale di Fisarmonica Luco dei Marsi (1992), Primo Premio al Festival Giovani Promesse di Taranto (1996), Primo Premio al Concorso Nazionale Caelium (1997), Primo Premio al Concorso Internazionale di esecuzione musicale Perugia Classic (1998), Primo Premio al Concorso Internazionale di musica “Al chiaro di luna” di Teramo (2000).

 

 

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information