Musicultura, ecco gli otto vincitori

MUSICULTURA

Ecco gli otto vincitori della XXIII edizione di Musicultura: Anonima Straccioni (Senigallia – AN) con  “Professori”, Erica Boschiero  (Treviso) con “Souvenir”, Tommaso Di Giulio & Bal Musette Motel (Roma) con “Le mie scuse più sincere”, Enrico Farnedi  (Cesena – FC) con Corso Sozzi, Lettera 22  (Recanati – MC) con Calibro 23, L’Orage (Aosta) con “Queste ferite sono verdi”, Lubjan (Padova) con “Parole assenti”, “Naelia” (Roma) con Camaleonte.

Ospiti e novità della XXIII edizione che si svolgerà nell’Arena Sferisterio di Macerata dal 15 al 17 giugno  sono stati annunciati dal direttore artistico del Festival Piero Cesanelli: “La grande novità quest’anno è di sicuro avere tra gli ospiti i Jethro Tull’s Ian Anderson, una pietra miliare della storia del rock, che hanno accettato di partecipare per la prima volta ad un festival, mentre di solito fanno solo concerti”.

E poi tra i big Francesco De Gregori, Fabio Concato, Enzo Avitabile, Pacifico, Noemi, Paolo Villaggio e molti altri ancora. Molto fitti anche gli appuntamenti de La Controra, la serie di eventi, tutti ad ingresso gratuito che animeranno il centro storico di Macerata per un’intera settimana dall’11 al 17 giugno.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information