Addio Eartha Kitt, da catwoma a yzma

La cantante e attrice statunitense Eartha Kitt è morta lo scorso 25 dicembre. Raffinata interprete osannata e amata. Era una delle poche artiste che sono passate con eguale fortuna dalla musica, al cinema, alla tv, e' morta  all'eta' di 81 anni in un ospedale di New York. Ne ha dato notizia il suo agente.

La Kitt era una voce bellissima del Jazz, con un repertorio sia in lingua inglese che francese, ma era anche una donna di fascino. Definita da Orson Welles ''la donna piu' eccitante al mondo'', negli anni '60 era divenuta popolarissima negli Usa interpretando il ruolo di Catwoman nella serie televisiva Batman. Nata come Eartha Mae Kheith il 17 gennaio del 1917 in una piantagione di cotone di North, nel South Carolina, soffri' negli anni della sua infanzia le sue origini miste: diceva che la madre era una Cherokee di origini afro-americane, e suo padre tedesco di origini olandesi. Iin Europa, dove lavoro' anche con i Monty Payton, torna' alla popolarita' nel 1984 vincendo anche un disco d'oro con un pezzo da discoteca, 'Where is my man'. Negli ultimi anni, oltre alle consuete apparizioni in cabaret, ha anche doppiato molti personaggi dei cartoni animati, come Yzma la protagonista delle Follie dell'Imperatore Disney tanto da essere conosciuta pure tra i piu' giovani.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information