Confindustria Basilicata su area industriale di Melfi: "Non aggravare le difficoltà delle imprese con ulteriori carichi fiscali"

 

confindustria basilicataArea Industriale di Melfi, non aggravare le difficoltà

delle imprese con ulteriori carichi fiscali”

 

Confindustria Basilicata evidenzia al Sindaco di Melfi

l’inopportunità di incrementare le aliquote fiscali

a carico delle imprese insediate nell’area di San Nicola

 

 

 

“In un momento drammaticamente complesso per il mondo delle imprese, occorre che le istituzioni locali pongano grande attenzione nel gestire le leve della fiscalità, per non pregiudicare ulteriormente i già fragilissimi equilibri economici e finanziari delle aziende lucane. Tale necessità è ancora più stringente per le realtà produttive insediate nell’area industriale di San Nicola di Melfi, che stanno vivendo un drammatico momento di transizione, alla luce delle dinamiche del comparto dell’automotive”. È questo il messaggio che la delegazione di Confindustria Basilicata, composta da Lorenzo Pagliuca, Presidente dei Giovani Imprenditori, e da Stefania D’Adamo, Presidente della Sezione Industrie Meccaniche, ha voluto ribadire nel corso di un incontro tenutosi con il Sindaco di Melfi, per discutere dei livelli di imposizione fiscale per le imprese insediate nell’area industriale di San Nicola di Melfi. “Già lo scorso anno – hanno ricordato Pagliuca e D’Adamo - Confindustria aveva sottolineato la inopportunità di applicare l’aliquota massima IMU sugli immobili industriali dell’area di Melfi. Ora il rischio è che la storia si ripeta a causa della trasformazione della TARSU in TARES”. “Auspichiamo – hanno concluso i rappresentanti di Confindustria Basilicata – una azione di responsabilità da parte del Comune di Melfi, perché possa trovare riscontro l’impegno del Sindaco a non incrementare ulteriormente la tassazione. In caso contrario, si porrebbe un ulteriore fardello sulle imprese, con il rischio concreto che esso possa divenire insostenibile”.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information