Convegno sul lavoro familiare

 

med

Si terrà oggi venerdì 10 maggio alle ore 17.30 presso la sala Conferenze della Mediateca il convegno dal titolo “Il lavoro familiare” organizzato dalla Sede Regionale M.O.I.C.A. e dalla consigliera di parità della Provincia di Matera.

“Un’occasione per affrontare il delicato tema del lavoro familiare in Italia - sottolinea la consigliera di parità della Provincia di Matera Stefania Draicchio- e per analizzare gli effetti attesi dei principali recenti provvedimenti legislativi sulla questione della valorizzazione della risorsa donna nel nostro Paese.
Tali riforme, modificando gli assetti del mercato del lavoro, gli ammortizzatori sociali, il sistema previdenziale e il welfare nazionale e locale, stanno procurando significative conseguenze sulle condizioni di vita e di lavoro delle donne.
Una popolazione lavorativa ancora oggi in posizione di minor favore rispetto a quanto accade negli altri paesi dell’area europea, poiché le donne sono chiamate a sopperire, con il lavoro familiare gratuito, alla carenza pubblica di servizi di cura per le categorie fragili (anziani, bambini, persone con diversa abilità), abbandonando per necessità il posto di lavoro.”

“Il M.O.I.CA. è da sempre attento alle esigenze delle donne che si sviluppano in ambito familiare – ribadisce la presidente regionale Alba dell’Acqua - pertanto durante il convegno verrà presentata una pubblicazione curata dal MOICA nazionale sui dati del lavoro familiare in Italia. Per coinvolgere i bambini sin dalla tenera età nella valorizzazione del ruolo femminile in ambito familiare e fornire loro il giusto modello di riferimento attraverso una visione corretta della figura della mamma, Interverranno anche le scuole dell’Infanzia che esporranno i disegni realizzati dalle loro mamme, e inoltre saranno vendute le Pigotte dell’Unicef realizzate dalle socie del M.O.I.CA di Matera.”

“È necessario – conclude il presidente della Provincia di Matera, Franco Stella - mettere in campo politiche di conciliazione che puntino a un bilanciamento tra lavoro e vita privata che rendano coerenti esigenze, attività e interessi diversi in termini di progettazione e gestione organizzativa in famiglia, sia nelle aziende private che in quelle pubbliche e nella società.”

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information