A Potenza il corso di formazione per il Monitoraggio faunistico

corso-guardiaAttivare un sistema di monitoraggio ambientale partecipato, ovvero un sistema di studio e controllo del territorio che coinvolga direttamente la popolazione locale, con attenzione specifica agli aspetti naturalistici, quali monitoraggio e studio della flora e della fauna del territorio.
A tal fine la rete di volontariato composta da Servizio Vigilanza Ambientale Legambiente Potenza, Circolo Legambiente Val d’Agri, Circolo Legambiente di Montalbano Jonico, Basilicata Ambiente Cultura Opportunità (B.A.C.O), Legambiente Basilicata Onlus e Comune di Sasso di Castalda nell’ambito del progetto “Volontari naturalmente in rete”, sostenuto da Fondazione con il sud, organizza il corso di formazione gratuito “Monitoraggio faunistico”.
E’ rivolto sia ai volontari dei Circoli e delle strutture della Legambiente partner del progetto che a tutti coloro interessati a queste tematiche e disponibili a far parte della “rete delle sentinelle della biodiversità” della Legambiente in Basilicata.
Le sentinelle che si andranno a formare avranno il compito di monitorare soprattutto le specie considerate a rischio di estinzione e segnalare eventuali criticità. Finalità ultima è quella di stimolare una discussione su cosa è necessario fare per migliorare la pianificazione e l’attuazione dei programmi di monitoraggio e su quali siano le priorità di azione per assicurare che i risultati del monitoraggio si traducano poi in politiche concrete e azioni di conservazione.
Il corso prevede 14 ore di formazione teorica con lezioni tenute da docenti dell’Università degli Studi di Basilicata – Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari e Ambientali ed esperti del settore presso la sede di Legambiente Basilicata, a Potenza (viale Firenze 60/c) e 6 ore di escursione in campo. L’attività teorica fornirà ai partecipanti elementi di zoologia ed etologia del patrimonio faunistico dell’Appennino meridionale (biologia ed ecologia delle principali specie presenti nel parco e fauna ornitica; micromammiferi e loro ruolo nell'ecosistema; fauna minore, recupero della fauna ferita o in difficoltà, osservazione degli animali e riconoscimento delle tracce; normativa; casi di studio. L’escursione tematica sarà incentrata sull’orientamento, la conoscenza del territorio e il riconoscimento dei segni di presenza.
Gli interessati sono invitati ad inviare la domanda di partecipazione, accompagnata da una copia del documento di riconoscimento valido e dal proprio curriculum vitae all’indirizzo e-mail volontarinrete@legambientebasilicata.it o via fax al n. 0971.46699 entro e non oltre le ore 18.00 del giorno 4 ottobre 2013. Per scaricare la domanda di partecipazione e reperire ulteriori informazioni, consultare il sito www.legambientebasilicata.it, oppure contattare il Servizio Vigilanza Ambientale Legambiente Potenza ai numeri 0971.441541 o 3208393868.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information