Studenti dell'ITIS di Matera progettano APP per smartphone e tablet

itis-ragazziStudenti non più solo utenti di smartphone ma tecnici capaci di implementare nuove (APP)licazioni per questi dispositivi che stanno cambiando il nostro modo di vivere ed interagire con la società.
Alunni dell’indirizzo di Informatica e telecomunicazioni, guidati dai loro docenti, hanno realizzato la “APP dell'Istituto”, utile ai docenti, agli studenti ed ai genitori per accedere in tempo reale, comodamente dal proprio smartphone, ai contenuti che la scuola dinamicamente fornisce on-line.
La APP è già in Internet, scaricabile dal Market Android. In Google Play è rinvenibile digitando la keyword “pentasuglia”. Una volta installata, funziona su tutti i dispositivi Android sia smartphone sia tablet.
È accaduto all’IIS Pentasuglia di Matera, grazie all’impegno di due docenti di informatica il prof. Gianfranco Cosola e il prof. Pietro Simmarano supportati dal Dirigente Scolastico prof. Antonio Epifania.
Nell’ambito dell’ampliamento dell’offerta formativa, caratterizzata da una forte propensione all’innovazione, quindici allievi meritevoli, appartenenti alle classi quarte dell’indirizzo di Informatica e telecomunicazioni, in possesso di omogenee esperienze scolastiche e competenze di livello medio-alto nel campo informatico, hanno seguito un corso di ben 30 ore dal titolo “Progettazione di App per Smartphone”. Il corso ha affrontato lo studio delle tecniche e degli strumenti per la creazione delle APP, quei programmi che estendono all’infinito le capacità dei dispositivi “mobile” di ultima generazione basati sul sistema operativo Android di Google.
I docenti del corso affermano che gli studenti hanno, nel rispetto del percorso di studi, approfondito un aspetto della programmazione informatica che sicuramente li appassiona e che offre sbocchi occupazionali in virtù della diffusione che il S.O. Android ha nel mercato dei dispositivi mobili intelligenti.
Per stimolare i ragazzi nelle attività di analisi e programmazione, prerogative dei nostri studenti di informatica e telecomunicazioni, nel percorso di studio è stato affrontato l’approfondimento della programmazione in linguaggio Java unita all’utilizzo delle piattaforme software freeware dedicate allo sviluppo trascurando, volutamente, i generatori automatici di codice. Al momento, la APP e l’unica realizzata, in Italia, da una scuola per la scuola.
Il Dirigente scolastico afferma che se è senz’altro compito della scuola fornire agli studenti un solido background culturale e tecnico affinché i ragazzi possano impiegare le loro conoscenze e competenze nel mondo del lavoro e nel prosieguo degli studi universitari, un Istituto autonomo e dinamico non può ignorare le richieste e i segnali che si osservano analizzando l’evoluzione del mercato informatico sempre in rapido cambiamento. Ecco perché, al Pentasuglia, l’ampliamento dell’offerta formativa è, da sempre, appannaggio di iniziative volte a dare agli studenti sempre nuove competenze tecniche e solida formazione culturale che, sole, garantiscono occupabilità.
Cosa sono le APP
Con il neologismo APP s'intende una variante delle applicazioni informatiche dedicate ai dispositivi di tipo mobile, quali smartphone e tablet. Il termine, deriva proprio dall'abbreviazione di "applicazione". Esempi di Sistemi operativi per dispositivi mobili che offrono un completo supporto per le APP di nuova generazione sono: Android di Google, BlackBerry OS di RIM/BlackBerry, iOS di Apple e Windows Phone - Microsoft Corporation.
Una APP per dispositivi mobili si differenzia dalle tradizionali applicazioni sia per il supporto cui è dedicata sia per la concezione che racchiude in se. Si tratta, a tutti gli effetti, di un software che per struttura informatica, pur essendo molto simile a un programma per computer, è caratterizzato dalla semplificazione e dall’eliminazione del superfluo per ottenere leggerezza, essenzialità e velocità. Il nome stesso è un'abbreviazione di “APPlicazione” per dare l'idea di semplicità e immediatezza per uno strumento informatico che si scarica, si installa e si usa sul proprio dispositivo mobile ampliandone le possibilità di utilizzo secondo le necessità e i desiderata dell’utente.
Come si scarica una APP
Non tutte le APP sono compatibili con ogni tipo di sistema operativo, per evitare problemi di incompatibilità un'applicazione, disponibile per diversi tipi di sistemi, differisce nel nome della propria estensione, come ogni altro programma o file. Al fine di semplificare la ricerca e l'utilizzo delle applicazioni da parte di utenti, la loro distribuzione è gestita da appositi siti, “distributori digitali”, conosciuti con i termini anglosassoni store o market, in italiano "negozio".
Ogni distributore è vincolato a un sistema operativo affinché contenga, al proprio interno, solo applicazioni compatibili con il sistema operativo del dispositivo mobile cui si riferisce.
Con il loro proliferare, le applicazioni sono anche reperibili direttamente sui siti dello sviluppatore, delle aziende o anche dei privati che vogliono mettere a disposizione del pubblico la loro creazione. E’ sempre consigliabile scaricare le APP dai market ufficiali che garantiscono una migliore protezione da virus.
Come sono nate le APP
Lo sviluppo di mobile APP era inizialmente destinato esclusivamente alla produttività individuale e aziendale: CRM, ERP, OLAP, project management, e-commerce, posta elettronica, calendario e contatti con banche dati.
Complice la crescente domanda, dovuta alla rapida diffusione dei dispositivi mobili intelligenti, si è registrata la loro rapida espansione in altre aree, come giochi per cellulari, scienza applicata, automazione industriale, GPS e acquisto online di beni e servizi.
Oggi esistono APP per giocare e widget per consultare riviste e quotidiani online, ascoltare la radio, fotografare e modificare le foto, trovare indirizzi e ottenere indicazioni stradali, ricevere informazioni turistiche, seguire corsi on-line, condividere informazioni e foto con i propri amici sui social network. La popolarità delle APP cresce, così come il loro utilizzo, strumenti indispensabili e irrinunciabili sempre a portata di mano nel nostro smartphone.

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information