Matera, successo per la prima edizione Trofeo Baby di Kickboxing organizzato nella Dynamic Center

 

alt

E’ stata un successo la prima edizione del Trofeo Baby di Kickboxing che si è svolta ieri a Matera nella S.S.D. Dynamic Center del Maestro Biagio Tralli.

Notevole l’affluenza di bambini, circa novanta, provenienti da Basilicata e Puglia e accompagnati da genitori, parenti e amici.

L’iniziativa è stata voluta fortemente dai due Responsabili Regionali Basilicata e Puglia della FIKBMS (federazione Italiana Kickboxing, Muay Thai, Savate e Schoot Boxe) il Maestro Biagio Tralli e il Maestro Gianni Laterza per combattere il "drop out", ovvero l'abbandono dello sport praticato, sempre più diffuso. Infatti molto spesso l'agonismo esasperato, i genitori e l'ambiente estremamente pressanti inducono gli adolescenti a dire basta con l'attività fisica. L’80% dei bambini italiani in età pre-puberale pratica almeno uno sport, ma verso i 14 anni, proprio durante la fase di sviluppo più delicata e in cui l’attività fisica sarebbe un vero toccasana per la crescita del ragazzo a livello fisico, psicologico e sociale, questo esercito di mini atleti si riduce drasticamente. Divenuti adolescenti, la metà di loro abbandonano e non tornano più a far Sport.

 “Proprio per questo non citerò i nomi dei vincitori del Trofeo, ma vi posso garantire - spiega il Direttore Tecnico della Nazionale Italiana -che i bambini hanno fatto una sana competizione sotto forma di gioco, divertendosi e passando una giornata indimenticabile. Sono tornati tutti nelle proprie case con una medaglia appesa al collo e di hanno passato una bellissima giornata di sport, con l'augurio che sia la prima di tante altre”. 

TAPPA A POLICORO INIZIATIVA VOLANDO SULLE ONDE DELLA VITA

A forza di bracciate per vincere il diabete, all’insegna dell’informazione, di stili di vita equilibrati e con un amore particolare per il mare e per la natura. Con questo obiettivo Policoro ospiterà venerdì 17 agosto Monica Priore, la nuotatrice brindisina (atleta diabetica di tipo I), che farà tappa in Basilicata - dopo Crotone- per il progetto “ Volando sulle onde della vita’’. Il progetto, patrocinato da Coni, Federazione Italiana Nuoto (FIN), Assonautica Italiana e sostenuto dalla Croce Rossa e Guardia Costiera, consiste in un “tour” realizzato con un camper che sta attraversando tutte le regioni Italiane; Monica esegue, in ogni regione, una traversata in mare o in lago. Prima di effettuare la tappa di Basilicata, Monica Priore illustrerà finalità e risultati dell’iniziativa, nell'incontro che si terrà lunedì 17 agosto alle ore 19.00 presso il ristorante “Le Terrazze ” del Porto di Marinagri alla presenza di giornalisti, del presidente di Assonautica Basilicata Angelo Tortorelli, del sindaco di Policoro Rocco Luigi Leone, del capo del Corpo sanitario dell’ispettorato di Sanità della Marina Militare italiana ammiraglio Enrico Mascia e del presidente Fand Basilicata, Associazione diabetici, Antonio Papaleo. “ Quella di Monica –ha detto il presidente di Assonautica Basilicata, Angelo Tortorelli- è una testimonianza importante, che Assonautica sostiene, per vincere battaglie difficili contro il diabete facendo sport e amando il mare sulle onde della vita, come il progetto che sta portando avanti toccando le diverse località del Paese’’ .Martedì 18 agosto la nuotatrice effettuerà una traversata in mare con partenza dal Marinagri Sailing Club e arrivo al circolo Velico lucano. Per la traversata sono coinvolti i circoli velici di Policoro che assicureranno movimento in mare, la guardia Costiera di Taranto con presenza di mezzi e personale durante la traversata, la Croce Rossa Italiana che assicurerà, presso il Circolo Velico Lucano (punto di arrivo) un'ambulanza con medico. Il 20 agosto la partenza per la tappa di Sorrento. Matera 13 agosto 2015

beni culturali, opere d'arte e luoghi del cuore

Il ritrovamento dopo molti anni di un’opera d’arte trafugata a Tricarico, e recuperata e restituita alla Diocesi dal Nucleo tutela patrimonio artistico dei Carabinieri, e la campagna di sensibilizzazione avviata dal Fai che invita a votare per i “Luoghi del cuore’’ come la Chiesa rupestre di Santa Maria La Vaglia a Matera, rappresentano due segnali importanti verso il recupero e la valorizzazione dei beni culturali del Materano. E’ il commento del presidente della Camera di commercio, Angelo Tortorelli, che evidenzia sensibilità,impegno di quanti hanno contribuito e contribuiscono al raggiungimento di questi risultati e il ritorno, per le comunità locali, sul piano dell’offerta turistica. “ Manufatti artistici di pregio e luoghi importanti della nostra storia e cultura –ha detto il presidente Angelo Tortorelli- sono elementi di ulteriore richiamo per scoprire o consolidare itinerari, verso centri grandi e piccoli, che possono destare curiosità e attenzione verso il visitatore insieme alle tante attrattive dei territori che vanno dall’alimentare, all’ambiente, agli eventi rievocativi. E accanto a due azioni importanti portate avanti da Carabinieri e Fai va segnalata la riapertura al pubblico della Cripta del Peccato Originale, che rappresenta per gli appassionati del rupestre una dei luoghi più visitati del turismo escursionistico’’. Matera 28 luglio 2016

SEMINARIO CONAI CCIAAMT SU GESTIONE DEI RIFIUTI

Adempimenti, norme, classificazioni, modalità di gestione ma anche incentivi per le piccole imprese saranno gli argomenti che verranno trattati nel corso del seminario di aggiornamento sul tema “ Gestione dei rifiuti’’ in programma martedì 14 giugno alle 9.30, presso la Camera di commercio di Matera. L’evento, organizzato dal Consorzio nazionale imballaggi (Conai) e dall’Ente camerale, sarà incentrato sull’Abc della corretta gestione dei rifiuti e degli imballaggi, tra compiti e responsabilità. Relatori della giornata saranno Luca Passadore, Area ambiente di Confindustria Padova e Maurizio Salvo, Area Consorziati gestione contributo del Conai. I lavori saranno introdotti dal Presidente dell'Ente camerale, Angelo Tortorelli e da Fabio Costarella, Area Progetti territoriali speciali del Conai. Particolare attenzione sarà rivolta alla individuazione e classificazione dei rifiuti, alla nuova definizione dei produttori di rifiuti introdotta dalla legge 125/2015 e relative responsabilità, oltre che agli adempimenti necessari (tenuta registri, formulari, Sistri). Gli altri aspetti riguarderanno la gestione ambientale degli imballaggi in materia di obblighi normativi e le novità del Conai riguardanti la regolarizzazione per le piccole e micro imprese importatrici di merci imballate. “L’iniziativa promossa insieme al Consorzio nazionale imballaggi – ha detto il presidente della Camera di commercio, Angelo Tortorelli - è di stretta attualità considerate le criticità relative alla gestione e tenuta della documentazione previste dalle norme sui rifiuti. Il seminario di aggiornamento intende analizzare aspetti organizzativi, compiti e responsabilità al fine di consentire alle imprese di operare bene e con efficacia sul territorio". Matera 11 giugno 2016

Borsa turismo siti Unesco a Udine e iniziative zone terremotate

Un’altra ‘’Italia’’, quella di territori e beni poco conosciuti, ma contrassegnati dal marchio di tutela del patrimonio dell’Umanità, sarà a Udine dal 24 a e 25 ottobre per la V Borsa internazionale del turismo Unesco, con la rete consolidata del progetto Mirabilia che 10 camere di commercio italiane promuovono insieme sui mercati internazionali. E nella città friulana, fattori di attrazione unici, come i prodotti della buona tavola, le bellezze ambientali e le risorse culturali, saranno al centro di un confronto proficuo fra domanda e offerta delle aziende italiane con buyers turistici stranieri. A Udine sono attesi n.100 operatori economici titolari di aziende provenienti della Camere di commercio di Bari, Chieti, Genova, La Spezia, Lecce, Matera (capofila del progetto) Messina, Perugia, Taranto, Udine e n.42 tour operators provenienti da 21 Paesi (Canada, Cina, Danimarca, Francia, Germania, Giappone, Lituania, malta, Monaco, Norvegia, Polonia, Russia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Gran Bretagna, Ucraina, e Usa) . Le aziende materane che parteciperanno alla Borsa internazionale del turismo Unesco di Udine sono : Ferula Viaggi, Hotel Del Campo, Sassi Hostel Srl, Locanda Di San Martino, Corte San Pietro, Materacollection, San Domenico Al Piano, Casa Diva, Hilton Garden Inn Matera e Dimore Dell'idris. Per tutte la possibilità di poter contare su un punto di forza del progetto Mirabilia, nato nel 2012 su iniziativa della Camera di commercio di Matera, che è la Rete di imprese . La “Rete’’ ha messo a punto un programma operativo di ampio respiro, per favorire la commercializzazione sul mercato nazionale e internazionale di pacchetti turistici integrati dalla rete interregionale di Camere di Commercio, la promozione della conoscenza dei  territori di riferimento e la creazione di un  circuito commerciale delle strutture ricettive di incoming, dei prodotti enogastronomici, dei servizi professionali offerti dalle imprese partecipanti alle iniziative del progetto Mirabilia. Alla rete aderiscono 10 imprese della filiera turistica dai servizi di accoglienza alla mobilità. Sono le aziende SUPERBA TLC di Genova, CARUSO& GRASSI tour operator di Matera, EOLNET di Messina, INFOSEI soc. coop di Bari, IRIS soc coop di Sammichele (Ba) , INCANTO APULIA TRAVEL e CAT IMPRESE NORD BARESI di Trani (Ba), BIKELIFE LIVE YOUR PASSION di Chieti, ITALYBAO di Lecce e COMUNICAZIONE DIGITALE di Siena. La Borsa del turismo di Udine riserverà particolare attenzione anche ai territori colpiti dal terremoto del 24 agosto scorso e con una iniziativa condivisa e sostenuta, in particolare, dai presidenti delle Camere di commercio di Matera, Angelo Tortorelli, e di Perugia Giorgio Mencaroni nella piena consapevolezza e nella necessità di unire gli sforzi del sistema camerale e delle imprese per recuperare luoghi e memoria di un patrimonio collettivo collocato nel “cuore’’ dell’Italia. “ La solidarietà e la cooperazione – ha detto il presidente della Camera di commercio di Matera, Angelo Tortorelli- è uno degli aspetti che ha consentito al progetto Mirabilia di crescere, partendo dalle peculiarità di una Italia poco conosciuta ma vera e apprezzata. Il nostro Ente ha avuto già modo di impegnarsi. verso popolazioni e territori colpiti da calamità,i n occasione del terremoto in Abruzzo. La Borsa di Udine sarà una occasione per recuperare fiducia , lavorando insieme come stiamo facendo per Matera 2019 che è una opportunità per il Mezzogiorno e per il Paese’’. E lo è in particolare i centri colpiti dal terremoto. “Abbiamo proposto –ha dichiarato il presidente della Camera di commercio di Perugia, Giorgio Mencaroni- al Partenariato Mirabilia, che l’ha subito accettati e fatti propri, l’adozione di interventi a favore dei territori colpiti, Norcia, Cascia, Preci e Monteleone di Spoleto in Umbria e, naturalmente, Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto. Alle aziende delle aree terremotate sarà consentito di partecipare alla V Borsa Internazionale del Turismo Culturale di Udine senza sottoscrivere il costo dell’iscrizione ed inoltre potranno beneficiare di uno specifico programma di visite da parte del maggior numero possibile di Buyers presenti in Borsa. Con le Camere di Commercio dei territori interessati –conclude- saranno anche messe a punto iniziative di comunicazione al fine di dare una corretta informazione sull’ampiezza reale delle aree terremotate e sulle condizioni di sicurezza e operatività garantite in aree della stessa provincia ma assolutamente non interessate dal sisma, così da rassicurare il pubblico circa lo stato di conservazione dei luoghi che ospitano i Siti Unesco”. Matera  21  0ttobre  2016                            L’addetto stampa                                                               Francesco Martina

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information