Dove installare il condizionatore: i punti migliori

0

Quando arriva il momento di pensare a dove sistemare il condizionatore è bene considerare con calma ogni ambiente per trovare quello perfetto. Un’analisi completa, la si può trovare qui di seguito.

Perché evitare la camera da letto

L’aria fredda è molto più pesante di quella calda che è molto più volatile. L’aria calda sale verso l’alto mentre quella fredda cade verso il basso e diventa difficile diffonderla in modo omogeneo, raffreddando ogni angolo della casa. Per ottenere una temperatura uguale in ogni stanza della casa è indispensabile posizionare il condizionatore in un luogo aperto e no troppo angusto da cui l’aria può uscire agilmente. Per tale motivo, si deve evitare la camera da letto che spesso è in fondo al corridoio.

Inoltre, il tecnico dell’installazione e assistenza condizionatori a Roma sconsiglia la camera da letto perché in questo ambiente si trascorre la notte e non è benefico esser colpiti in modo diretto dal getto di aria fredda, il quale potrebbe provocare problemi come raffreddore, torcicollo e anche dolori addominali.

Perché evitare la cucina

Anche la cucina è un ambiente sconsigliato quando si tratta di installare il condizionatore. In questo caso il motivo, il motivo è legato al fatto che in cucina le temperature sono spesso più alte rispetto al resto della casa per colpa dei fornelli. Infatti, cucinando la temperatura della stanza sale e il condizionatore dovrebbe restare acceso per molte ore al giorno per raggiungere la temperatura desiderata.

Questo vorrebbe dire consumare un sacco di energia elettrica e ricevere a fine periodo una bolletta con un importo davvero molto alto da saldare.

Perché preferire i luoghi di passaggio

Il tecnico dell’installazione e assistenza condizionatori a Roma consiglia di installare il condizionatore in luoghi di passaggio come il corridoio o l’ingresso perché sono l’ideale sotto diversi punti di vista: anzitutto, qui nessuno rischia di esser colpito del getto diretto di aria fredda. Inoltre, è il punto ideale per raggiungere tutti gli ambienti domestici. Infine, la temperatura è stabile e bassa evitando così alti consumi energetici.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *